martedì 30 giugno 2009

Chymera@Studio 80 Amsterdam 26-06-09

Chymera live

Awakenings Festival 27-06-09:photogallery




online 925 foto dell'Awakenings Festival,svoltosi nei pressi di Amsterdam sabato 27-06-09
clicca qui

Cocoricò programma luglio-agosto 2009


sabato 4 luglio
piramide: cris liebing + guy gerber + brian sanhaji
titilla: ricky montanari + ricky l

sabato 11 luglio
piramide: loco dice + livio & roby + toni unzip
titilla: alex neri + uovo

sabato 18 luglio
piramide: paul van dyk + ilario alicante + idriss d
titilla: ricky montanari + andrea arcangeli

venerdì 24 luglio diabolika official party
piramide: 2 many dj's + d.lewis + benny benassi
titilla: ricky le roy + joy kiticonti

sabato 25 luglio memorabilia
piramide: sensoria + saccoman + cirillo + PCP+ lenny dee
titilla: federica babydoll + ralf

venerdì 31 luglio diabolika official party
piramide: bloody beetroots + d.lewis + benny benassi
titilla: danilo vigorito + philipp & cole

sabato 1 agosto
piramide: steve bug + ralf + idriss d
titilla: pasta boys

mercoledì 5 agosto cocoon party
piramide: marco carola + raresh
titilla: chris tietjen + markus fix

venerdì 7 agosto diabolika official party
piramide: d.lewis + emix + paolo bolognesi + simone lp
titilla: mario più + ricky le roy

sabato 8 agosto
piramide: dubfire + ilario alicante + marco unzip
titilla: ricky montanari + z funk

domenica 9 agosto
piramide: carl cox + toni unzip
titilla: tba

lunedì 10 agosto meganite
piramide: mauro picotto + felix krocher + gabry fasano
titilla: oby baby

mercoledì 12 agosto cocoon party
piramide: richie hawtin + paco osuna + fabrizio maurizi
titilla: tba

giovedì 13 agosto
piramide: tiesto + cirillo + andrea mazza
titilla: tba

venerdì 14 agosto diabolika official party
piramide: boy's noize + d.lewis + benny benassi
titilla: andrea mattioli + joy kiticonti + ricky le roy + francesco zappalà

sabato 15 agosto
piramide: miss kittin + paul ritch + ralf + alex neri
titilla: federica babydoll + andrea mattioli + pasta boys + ricky montanari

domenica 16 agosto angels of love party
piramide: erick morillo
titilla: tba

mercoledì 19 agosto cocoon party
piramide: andrè galluzzi + cassy
titilla: onur ozer + tobi neumann

venerdì 21 agosto diabolika official party
piramide: deadmau5 + d.lewis + benny benassi
titilla: mario più + paolo kighine

sabato 22 agosto
piramide: john digweed + alex picone + marco unzip
titilla: andrea arcangeli + alex neri + z funk

mercoledì 26 agosto cocoon party
piramide: sven vath
titilla: maurizio schmitz + philipp & cole

venerdì 28 agosto diabolika official party
piramide: crookers + d.lewis + benny benassi
titilla: ricky le roy + joy kiticonti + gabry fasano

sabato 29 agosto
piramide: nick curly + fabrizio maurizi + idriss d
titilla: dino angioletti + andrea arcangeli

Maximal Festival:comunicato stampa degli organizzatori


La prima edizione di MaximalFestival del 13 giugno a Milano ha visto la partecipazione di oltre 6000 persone provenienti da tutta Italia e da varie parti dell’Europa: un grande successo.
Il nostro Gruppo, costituito da una decina di giovani ventenni, spinti esclusivamente dalla passione per la musica, sette mesi fa ha pensato di sfidare le logiche del mercato.
Con scarse risorse a disposizione ed incontrando moltissimi ostacoli, attraverso l’impegno e la forza del nostro progetto, siamo riusciti a dare vita a quello che – a detta di tutti – sarà ricordato come il primo fra i grandi eventi techno in Italia, con una lineup artistica di altissimo livello ed un’organizzazione dall’impronta europea.
MaximalFestival ha coinvolto più di 100 tra organizzazioni, aziende, associazioni e realtà italiane ed internazionali, che hanno collaborato condividendo lo spirito del progetto, offrendo – nel cuore della crisi economica – lavoro a più di 500 persone tra tecnici, esperti del settore, promoter e addetti alle varie mansioni.
Per serietà e trasparenza, abbiamo deciso di rendere pubblico quanto verificatosi nell’ambito dell’evento, non consentendo al MaximalFestival di concludersi serenamente.
Durante il regolare svolgimento del Festival, l’organizzazione è stata vittima di un episodio gravissimo, messo in atto da un gruppo di allestitori stranieri che hanno attuato una serie di rapine, causando forti disagi tra i responsabili delle varie aree e gli addetti alla sicurezza, non consentendo di continuare con regolarità l’evento fino all’orario previsto. Facendo irruzione all’interno dell’ufficio di amministrazione e subito dopo, nelle 3 casse del festival, si sono impossessati con la violenza del denaro contante, nonostante fossero già stati liquidati – per quanto pattuito – proprio durante la serata. Non soddisfatti, in evidente stato di alterazione, hanno minacciato alcuni addetti alla sicurezza accusandoli a loro volta della sottrazione del denaro; devastato l’ufficio di produzione, sottratto le chiavi di alcuni veicoli di servizio, perquisito e minacciato parte del personale presente, arrivando a sequestrare temporaneamente una ragazza dello staff con lo scopo di estorcere altro incasso… per poi dileguarsi.
Per loro sfortuna, erano presenti all’accaduto alcuni agenti della Polizia di Stato, che hanno assistito a parte di queste azioni delittuose e che attualmente, grazie anche alle numerose fotografie e ai video delle telecamere di sorveglianza interna, stanno ricostruendo nei minimi particolari gli accadimenti e – a seguito delle numerose denunce immediatamente intraprese – indagando nella giusta direzione.
Fiduciosi che questa situazione si risolverà velocemente e nel migliore dei modi, vogliamo scusarci con tutti coloro che a causa di questo incidente non hanno potuto svolgere la loro attività in tutta serenità. Ci scusiamo con chi si è sentito offeso dalla chiusura anticipata e con chi è ancora in attesa di saldo per il suo lavoro, che purtroppo in questo momento non siamo in grado di garantire, causa la mancata liquidità ed il congelamento delle insufficienti risorse rimaste.
Sottolineando come la nostra organizzazione rimanga vitale malgrado questo duro frangente, confidiamo di poter risolvere nel migliore dei modi quanto in sospeso, per poter al più presto iniziare a lavorare con rinnovato entusiasmo per i vari eventi programmati in tutto il mondo (Londra, Montpellier, Francoforte, Goa, Tokyo) e in Italia (Milano, Torino, Venezia, Bologna, Firenze, Napoli, Lecce) per poi giungere consolidati e determinati alla seconda edizione del Maximal, che già è nei nostri pensieri e di tanti altri che ci stanno sostenendo e incoraggiando in questi giorni.
Sentiamo forte l’esigenza di far pervenire il nostro caloroso ringraziamento a quanti hanno partecipato, attivamente o come pubblico.
Un tributo speciale a tutti coloro che hanno creduto e supportato il nostro progetto fin dalle origini: 3D-DNA Dance Department, Kne’Deep Berlin, Basstationcrew booking and organization, MUTE Milano, Esterni, Bullshit Bookings, TerminalM Bookings, Kinetic A.M. Bookings, International talent, Zero, Different Grooves, Electronic community, Hard Factory, Effetto Notte, the Zone, radio Sound, Amiacque, NABA, Sae, East End Studios, RND promotion, Rubber Band, tutti gli artisti presenti nelle 6 sale, la Provincia di Milano, la Croce San Carlo, i Vigili del fuoco e le Forze dell’ordine per la presenza ed il lavoro svolto, gli amici che hanno apportato senza risparmiarsi il loro contributo, senza il quale non saremmo arrivati al 13 giugno e tutti coloro che continuano a scriverci già in attesa della prossima edizione.. un sentito grazie dal cuore!

Tommaso e lo staff di Maximal Festival.
Milano, 21 giugno 2009

Techno brings people toghether!

Reloaded Festival 31 Luglio-3 Agosto 2009 Monte Gelato(Roma)

RELOADED FESTIVAL 2009
31st JULY – 03rd AUGUST 2009
Rome – Monte Gelato [Mazzano Romano]
www.re-loaded.org
Facebook: Sonica Reloaded 2009
http://www.myspace.com/reloadedmusicfestival

Sonica, festival internazionale di musica contemporanea, arte & cultura, torna per il quarto anno, nell'edizione del 2009 con un nuovo concept, una nuova location, un palco in più ed il main stage ad alimentazione Fotovoltaica.
[Re Loaded]

A due anni di distanza, 4 Giorni giorni dove armonia tra i popoli, sostenibilità ambientale, scambio clturale ed etica sociale diventano esperienze tangibili. Dove non si puo parlaredi utopia ma di realtà.

4 Giorni della migiliore musica d'avanguardia del Pianeta. Divisa in 3 Palchi

Oltre 15 ristoranti da ogni angolo del mondo. Oltre 20 operatori per il relax e la cura del corpo. Un centro culturale, cinema all'aperto e area workshop. Oltre 60 artigiani Internazionali al Mercatino dell'artigianato.

1 Location mozzafiato, a pochi KM da Calcata, a bordo di un fiume balneabile arricchito da cascate, boschi, corsi d'acqua e interminabili radure dal soffice manto erboso.

• Full Line Up e Stages

SOLAR STAGE:

Etnica, GMS, Tristan. Kox Box, Pleiadians, Whiplash, Penta, Broken Toy, Laughing Buddah, Burn In Noise, Prometheus, Fearsome Engine, Allaby, Ace Ventura, Perfect Stranger, Quantize, Emok, Loud, Pogo, M-Theory, Rinkadink, Atriohm, U-Recken, Arousal, EVP, Gaiatech, Comasector, Liftshift, Midimal, Sensient, Journey,
Shane Gobi, Kaio, Gino, Osho, Tommy Pixan, Ajja, Riktam, Bansi, XP-Voodoo, Frank-E, Nigel, M-45, Awip, Raul Amazon Tribe, Guerra Amazon Tribe, Marco, Young, Marta DLM, Face, Markayn

LUNAR STAGE:

Minilogue, Andrea Cirillo, Max Lanfranconi, Maurizio Begotti, DJ Loopus (Fabula Rec), D-Nox, Donato Dozzy, Scene, Meko, Slater, Alexsense, Mat Mushroom, Act Sense, DJ Pena, Mowree, DJ Marilli, Fabnoy, Frankie Watch, DJ Digoa, Tom Real, Albert Vorne, Simon B, Lorenzo Fassi, Atomic Drop

GAIA STAGE:

Eat Static, Meditronica, Younger Brother, OTT, Deadbeat, Giani, Dovla, Antonio Testa, Aliji, Djane Gaby, Solar Fields, Manasseh, Aes Dana, Mahiane, Nova, G-Delic, DJ High, DJ Rob, Steve Giant, Ashtech, Biologic, Fishimself, Mastermargherita, Nadine, Mahiane, Vito War, Slack Baba, Naked Nick, Solomon.


• Location Mozzafiato:

[RELOADED] torna nel Lazio dopo un edizione svoltasi in Liguria. Una meravigliosa vallata tagliata dal Fiume Treja. Monte Gelato si trova tra i due villaggi storici di Mazzano Romano e Calcata. Qui il fiume crea delle piccole e pulitissime cascate dove sarà addirittura possibile la balneazione. Tra paesaggi medioevali, rocce vulcaniche e corsi d'acqua stanno per sorgere i palchi, le strutture ed i ristoranti. La Casa di [RELOADED] oltre ad essere un poesia per gli occhi e lo spirito è facilmente raggiungibile da Roma (45KM) e dista solo 5 KM dal meraviglioso paese di Calcata. La location si presta non solo ad essere la meta dei 'party-goers' ma anche per un ulteriore vacanza in uno dei paesaggi più belli del territorio Italiano.

• Attrazioni

Performance notturne di fuochi d'artificio, acrobati, visual show, alternative painting, bio-installations, incontri, workshop ed il cinema all'aperto.
E poi le pratiche curative come massaggi e meditazione, cibo biologico ed il mercatino delle pulci internazionale.
I Workshop toccheranno temi piu svariati: Ecoluce.org ed il funzionamento dell'impianto audio fotovoltaico, Filippo Palombini sulle biomasse. Musica dalle piante di Enzo Allegri, Eco-Friendly Lifestyles a Cura di Carlo Brancati Powerstock Project, Sound Therapy by Antonio Testa e Djane Gaby e molto altro TBA!

• Main stage, audio e luci, alimentato ad Energia Fotovoltaica

La potenza sonora in linea con lo spirito del festival. E con grande orgoglio che annunciamo l'utilizzo di un impianto sonoro fotovoltaico in combinazione con un sitema di luci a LED a basso consumo per l'allestimento del Main Stage (Solar Stage). A cura di www.ecoluce.org , l'impianto funzionerà costantemente utilizzando solo ed esclusivamente la luce del sole.
Usare un sistema fotovoltaico di questa portata si traduce nel fatto che non verranno usati alcun tipo di combustibili fossili e quindi non verrà emessa alcun dato di C02. Verrà organizzato nell'area culturale un workshop per spiegarne il funzionamento

• VISUAL CONTEST – In Palio un Mixer video Edirol

Non solo per avere molteplici e diverse performance di visual artists, ma anche per promuovere la cooperazione e l'arte di nuovi ed aspiranti VJ. All'interno del percorso artistico e culturale [RELOADED] vuole creare un contestil cui tema sarà: Rischi ambientali e soluzioni implementabili per la crisi climatica. I VJ accuratamente selezionati presenteranno un ampia gamma di performance in contemporanea con le performance Live e DJSet.

Il fotunato vincitore o vincitrice si aggiudicherà un Mixer professionale EDIROL! Consultate il sito www.re-loaded.org per iscriversi, la scadenza è il 30 Maggio.

• Ultime prevendite scontate – Affrettatevi!

Rush finale per le prevendite a 75€. VI consigliamo caldamente di portarvi avanti! La prossima ed ultima fase prevede l'aumento a €100.
Per maggiori infgormazioni a riguardo: www.re-loaded.org

mercoledì 24 giugno 2009

L'autorità

"L'autorità in un'organizzazione esiste solo nella misura in cui le persone che operano in essa sono disposte ad accettarla".
Chester Bernard

Timetable Awakenings,Amsterdam 27-06-09

V (open air stage)
11.00 – 13.00 Daniel Sanchez
13.00 – 14.45 Dubfire & Davide Squillace
14.45 – 15.30 Anton Pieete LIVE
15.30 – 17.15 Josh Wink & D’julz
17.15 – 18.15 Green Velvet LIVE
18.15 – 19.45 Kevin Saunderson
19.45 – 21.30 Speedy J
21.30 – 23.00 Adam Beyer

W (open air stage)
11.00 – 12.30 Fokko Versloot & Koen Lebbens
12.30 - 13.30 Makam LIVE
13.30 – 15.15 Magda
15.15 – 16.15 Audion (aka Matthew Dear) LIVE
16.15 – 18.00 Karotte
18.00 – 19.00 Paul Ritch LIVE
19.00 – 20.30 Paco Osuna
20.30 – 21.30 Alex Under LIVE
21.30 – 23.00 Marco Carola

X
10.30 - 12.15 Thomas Martojo & Casper Tielrooij
12.15 – 14.00 Rolando
14.00 – 15.30 Steve Rachmad & Heiko Laux
15.30 – 17.00 Stacey Pullen
17.00 – 18.30 Carl Craig
18.30 – 19.30 Secret Cinema LIVE
19.30 – 21.00 Oscar Mulero
21.00 – 22.45 Ben Sims & Surgeon

Y
10.30 – 12.00 Tim Wolff
12.00 – 13.30 Joris Voorn
13.30 – 15.00 Valentino Kanzyani & Marco Nastic
15.00 – 16.30 Len Faki
16.30 – 18.00 Misstress Barbara
18.00 – 18.45 Slam LIVE
18.45 – 20.15 Mauro Picotto
20.15 – 21.15 Sino Live! Technasia & Dosem
21.15 – 22.45 Dave Clarke

Z
10.30 – 12.15 Invite & Ritzi Lee
12.15 – 13.00 Counterpart LIVE
13.00 – 14.45 Tom Hades & Marco Bailey
14.45 – 15.30 Bas Mooy LIVE
15.30 – 17.15 Gayle San & Cari Lekebusch
17.15 – 18.00 Alex Kvitta LIVE
18.00 – 18.45 Miss Djax LIVE
18.45 – 20.15 Sven Wittekind & Marco Remus
20.15- 21.15 Tetrapak (Arkus P & Boris S) LIVE
21.15 – 22.45 PET Duo

A
10.30 - 12.00 Olene Kader LIVE
12.00 – 13.30 Marc Romboy
13.30 – 15.30 Trentemoller
15.30 – 17.00 Dominik Eulberg & Gabriel Ananda
17.00 – 18.30 Mathias Kaden
18.30 – 20.00 Jimpster
20.00 – 22.45 Ame & Dixon

www.awakenings.nl

martedì 23 giugno 2009

Felix Krocher & Eric Sneo-Distorted disco

bellissima traccia techno facente parte dell'album Connected prodotto a 4 mani dai due artisti tedeschi Felix Krocher e Eric Sneo,nel 2008

lunedì 22 giugno 2009

Moko@Red Zone 24-04-09 Hi-tech Robotz(download dj set)



Hi-tech Robotz@Red Zone
24-04-09
set finale di Moko,dalle 5 in poi
download

buon ascolto!

Cavo Paradiso Mykonos:programma estate 2009



15 lug - satoshi tomiie
17 lug - david morales
20 lug - axwell
21 lug - david guetta
22 lug - armin van buuren
23 lug - tony humphries
24 lug - sven vath
25 lug - seb fontaine & victor calderone
26 lug - frankie knuckles
27 lug - benny benassi
28 lug - dubfire & davide squillace & luca bacchetti
29 lug - richie hawtin & magda & gaiser (minus showcase)
30 lug - john digweed & erick morillo
31 lug - nick curly & robert dietz

02 ago - sharam
03 ago - lemos
04 ago - argy
08 ago - mauro picotto & gabry fasano (meganite party)
09 ago - pete tong
10 ago - steve angello & sébastien léger
11 ago - satoshi tomiie
12 ago - onur ozer & kreon
14 ago - sven vath
15 ago - matthias tanzmann & erick morillo & dj sossa
18 ago - richie hawtin & mathew dear & troy pierce (minus showcase)
19 ago - armin van buuren
21 ago - david morales on his birthday
22 ago - sasha
23 ago - hernan cattaneo

01 set - frankie knuckles

domenica 21 giugno 2009

Street Parade Zurigo 08-08-2009:line up stages



PRE & AFTER PARTY UFFICIALI!

Per celebrare degnamente il suo 16esimo compleanno, Street Parade ha organizzato due grandi Warm-up e After Party. Alla Bürkliplatz, al Kongresshaus, al Limmatquai e all'Opernhaus si esibiranno i migliori DJ così come si succederanno le animazioni visuali davvero speciali a partire dalle 13 fino a mezzanotte

IL PERCORSO

Si snoda per 2,4 km, ed é lo stesso delle edizioni degli anni precedenti. La sfilata partirà dall'Utoquai, ovvero nel quartiere Seefeld. Segue poi la riva del lago passando da Piazza Bellevue, supera il QuaiBrücke, la Bürkliplatz per poi giungere alla sua destinazione al porto di Enge, verso le ore 22. Il divertimento continuerà all' after-parties at Opernhaus, Bellevue, Bürkliplatz, Rentenanstalt e Limmatquai fino a mezzanotte.

MOTTO 2009 - STILL HAVE A DREAM

Quest'anno festeggeremo il 18° compleanno della nostra Street Parade. Probabilmente i suoi fondatori avrebbero ritenuto impossibile il sogno di mantenere questa manifestazione in vita dalla sua nascita fino alla sua "maggiore età". Ed invece questo sogno si è realizzato – ed il significato ed il messaggio di questa straordinaria manifestazione sono più attuali che mai. Continuiamo a coltivare il sogno di realizzare con la Street Parade eventi unici nel loro genere, il sogno di permettere alle persone di ballare pacificamente, senza violenze, ai ritmi della musica elettronica, il sogno di crescere intorno ai valori della pace, gioia, generosità e tolleranza. STILL HAVE A DREAM è pertanto un invito a credere nel futuro ed a lavorare per plasmarlo.


CENTRE-STAGE - BÜRKLIPLATZ

13:00 - 14:00 The Sexinvaders
14:00 - 15:30 Steve Angello
15:30 - 17:00 Yves La Rock
17:00 - 18:15 Felix Kröcher
18:15 - 19:30 TV
19:30 - 21:00 Martin Solveig
21:00 - 22:30 Sebastian Ingrosso
22:30 - 24:00 Paul van Dyk

FUTURE-STAGE - KONGRESSHAUS

13:00 - 14:30 Solomun
14:30 - 16:00 Stimming
16.00 - 17.30 Turntablerocker
17:30 - 18:30 Ryan Riot
18:30 - 19:30 DJ JayBase
19:30 - 20:30 Franco Bianco
20:30 - 21:30 Einzelkind
21:30 - 22:30 Lexy & K Paul
22:30 - 24:00 Jerome Isma-Ae

TRANCE-STAGE - SWISS LIFE

13:00 - 14:00 DJ Noise
14:00 - 15:30 Giuseppe Ottaviani
15:30 - 17:00 Jennifer Rene
17:00 - 18:30 Kyau & Albert
18:30 - 20:00 DJ Dream
20:00 - 22:00 Dave 202
22:00 - 24:00 Aly & Fila

SWISS-INNOVATIONS-STAGE - LIMMATQUAI

13:00 - 13:45 Niclas
13:45 - 14:30 Klangallianz
14:30 - 15:15 Trisha
15:15 - 16:00 Sobuth & Weiss
16:00 - 16:45 Ida
16:45 - 17:30 Chris Mono
17:30 - 18:15 Mismo
18:15 - 19:00 O-Gee
19:00 - 19:30 Swiss Track
19:30 - 20:30 Round Table Knights
20:30 - 21:15 Ponybomb
21:15 - 22:15 RegionalLiga
22.15 - 23:15 Starshiptroopers
23:15 - 24:00 Johnny Roxx/Bildstörung

ZÜRI-STAGE - SÄCHSILÜÜTENWIESE

13:00 - 14:00 Stefano
14:00 - 15:00 Reto Ardour
15:00 - 16:00 Smash FX
16:00 - 17:00 Muri
17:00 - 18:00 Marco Berto
18:00 - 19:00 Le Noir
19:00 - 20:00 Mas Ricardo
20:00 - 21:00 Turntable Babes
21:00 - 22:00 DJ Gogo
22:00 - 23:00 Rene S
23:00 - 24:00 Danie König & Tom Novy

more info www.streetparade.ch

Awakenings Festival Amsterdam 27-06-09:disposizione sale



V-Stage Open air

Adam Beyer
Anton Pieete (live)
Daniel Sanchez
Dubfire & Davide Squillace
Green Velvet (live)
Josh Wink & D'Julz
Kevin Saunderson
Speedy J

W-Stage Open air

Alex Under (live)
Audion (aka Matthew Dear) (live)
Fokko Versloot & Koen Lebens
Karotte
Magda
Makam (live)
Marco Carola
Paco Osuna
Paul Ritch (live)

X-Stage:

Dave Clarke
Joris Voorn
Len Faki
Mauro Picotto
Misstress Barbara
Sino Live! Technasia & Dosem
Slam (live)
Tim Wolff
Valentino Kanzyani & Marko Nastic

Y-Stage:

Ben Sims & Surgeon (Frequency 7)
Carl Craig
Heiko Laux & Steve Rachmad
Oscar Mulero
Rolando
Secret Cinema (live)
Stacey Pullen
Thomas Martojo & Casper Tielrooij

Z-Stage:
Alex Kvitta (live)
Bas Mooy (live)
Counterpart (live)
Gayle San & Cari Lekebusch
Invite & Ritzi Lee
Miss Djax (live)
PET Duo
Sven Wittekind & Marco Remus
Tetrapak (Arkus P. & Boris S)
Tom Hades & Marco Bailey

A-Stage:

Âme & Dixon
Dominik Eulberg & Gabriel Ananda
Jimpster
Marc Romboy
Mathias Kaden
Olene Kadar (live)
Trentemøller

evento sold-out

sabato 20 giugno 2009

Daft Punk


Daft Punk è il nome con cui sono conosciuti i musicisti parigini Guy-Manuel de Homem-Christo (nato l'8 febbraio 1974) e Thomas Bangalter (nato il 3 gennaio 1975). Il duo è ritenuto una delle collaborazioni più significative di ogni tempo nell'ambito della musica elettronica, sia per quanto riguarda il volume di vendite sia per il responso della critica.[1] Il nome "Daft Punk" deriva da una recensione del primo lavoro del gruppo in cui militavano, i Darlin, apparsa sulla rivista britannica Melody Maker, in cui erano stati definiti "un mucchio di stupidi straccioni" ("a bunch of daft punk"). E fecero quindi loro questo appellativo che diventò ironicamente lo pseudonimo dietro il quale si celarono i due.

Storia
Il loro singolo di debutto fu "The New Wave", rilasciato in edizione limitata nel 1994 dalla Soma Records. L'anno successivo venne pubblicato il loro primo singolo di successo, "Da Funk", che venne poi incluso nel loro album di debutto Homework (1997). Homework fu visto come un innovativo mix di techno, house, acid house e electro, e presto fu riconosciuto come uno dei più influenti album dance degli anni novanta. Il singolo più noto estratto dall'album è senza dubbio "Around The World", noto anche per il suo videoclip molto particolare. Questo brano è ancora in top 100 nella classifica mondiale delle hit dance
Daft Punk-Da funk


Nel 2001 uscì l'album Discovery, che segna una svolta nel sound del gruppo verso uno stile synthpop anni '80. Il singolo One More Time fu un grande successo in tutte le discoteche del mondo, e i successivi singoli Digital Love e Harder, Better, Faster, Stronger divennero altrettanto famosi. La canzone Face to Face arrivò al primo posto nelle classifiche dei club statunitensi nonostante non fosse mai stata rilasciata come singolo. One More Time è il singolo più venduto dei Daft Punk.
Daft Punk-Harder better faster stronger


In un'intervista rilasciata a "Remix Magazine Online", il gruppo affermò che il nome dell'album "Discovery" deriva da un paragone da essi fatto con la fase di scoperta che si sperimenta nell'infanzia, simboleggiando la loro nuova attitudine giocosa e aperta nei confronti della musica. Va notato infatti che alcuni brani presentano temi e sample ripresi da canzoni dei tardi anni settanta e dei primi anni ottanta (e va anche notato che alcuni, per questo stesso motivo, hanno scambiato l' ordine delle lettere del titolo interpretandolo come "Very Disco", cioè molto influenzato dalla discomusic).


Nel 2001 venne rilasciato Alive 1997, un album dal vivo con un estratto di 45 minuti dall' "Homework" tour di Birmingham del 1997. Alive 1997 è stato premiato come uno dei migliori live "start & stop" mai fatti.
Daft Punk-Alive(traccia dell'album Homework)


Nel 2005 è uscito Human After All, un album di 45 minuti consistente in 9 tracce più una intro (On/Off), registrato in sole 6 settimane. Per la prima volta un lavoro dei Daft Punk non è stato accolto all'unanimità né dalla critica né dal pubblico. Su Metacritic.com la valutazione media è di 57, con un picco in altezza di 91 e in bassezza di 30. Tale accoglienza non del tutto positiva è dovuta essenzialmente al particolare approccio dell'album, che si mostra più sperimentale rispetto a Discovery e spesso ripetitivo nei beat delle tracce. Nonostante ciò alcune canzoni dell'album sono diventate molto famose nelle discoteche, in particolare Robot Rock (remixata anche da Soulwax e Justice) e Technologic, resa nota al pubblico anche grazie alla collaborazione con l'Alfa Romeo per la pubblicità della MiTo. I singoli tratti dall'album sono stati Robot Rock, Technologic e Human After All. Questo album ha vinto nel 2006 il premio Grammy come miglior album del genere elettronica dell'anno. Le altre tracce ebbero un gran risalto anche nell'Alive del 2007
Daft Punk-Technologic


Una raccolta di "greatest hits" in versione CD/DVD, intitolata Musique Vol. 1 1993-2005 è uscita il 4 aprile 2006, e si dice che fare uscire questa raccolta sia stata una scelta obbligata per rescindere il contratto con la Virgin. Sono inoltre stati girati nuovi video per Prime Time of Your Life e Robot Rock.

I Daft Punk hanno partecipato ai seguenti festival: Coachella Valley Music and Arts Festival, Pukkelpop, Global Gathering e SummerSonic Music Festival a Tokyo e Osaka, Torino Traffic Music Festival e molti altri in giro per il mondo, presentando l'Alive 2007.

Nel 2007, a dieci anni di distanza dal primo album live, esce Alive 2007, produzione in cui i due artisti della scena elettronica francese eseguono mash-up live in maniera incredibilmente innovativa con i loro pezzi più belli e conosciuti. Il live, ripetuto praticamente in mezzo mondo, è stato un vero successo, non solo per i brani, ma anche per lo spettacolo scenografico. Questo album è venduto in diverse versioni, la Basic e la Deluxe edition. Nel secondo vi è in più la traccia Human After All / Together / One More Time (Reprise) / Music Sounds Better With You (Stardust), e una parte del concerto Alive 2007 con il pezzo Around The World / Harder Better Faster Stronger, ripreso durante il concerto di Parigi. Di quest'ultimo album il pezzo che ha riscontrato maggiore successo è stato Around The World / Harder, Better, Faster, Stronger. Inoltre ha vinto il premio Grammy come miglior album Dance/Elettronica nel 2009. I Daft Punk non vollero pubblicare un video del concerto, per il semplice motivo che su internet se ne trovano molti girati dai fans.

Attualmente, essi sono inclusi nella classifica dei 100 migliori dj della rivista ""Dj Mag"" alla posizione numero 38.

Uso di componenti visive
I Daft Punk sono famosi per l'uso di componenti visive abbinate alle loro canzoni: alcuni dei video musicali ad esse legati sono stati diretti da registi di culto fra cui Spike Jonze e Michel Gondry. L'intero album Discovery inoltre ha fatto da colonna sonora al film d'animazione Interstella 5555, realizzato da Leiji Matsumoto autore del celebre Capitan Harlock, protagonista dell'omonimo anime giapponese del 1978.

I due musicisti appaiono quasi sempre vestiti da robot: Bangalter ha spiegato: "Ci fu un incidente nel nostro studio. Stavamo lavorando con il sampler e questo, esattamente alle 9.09 del 9 settembre 1999, esplose. Quando riprendemmo conoscenza, ci accorgemmo che eravamo diventati dei robot". Sono rarissime le fotografie che ritraggono i volti dei due musicisti.

I Daft Punk hanno prodotto anche un film, Daft Punk's Electroma, presentato in anteprima al Festival di Cannes 2006. La trama è incentrata su due robot (i Daft Punk stessi) che si imbarcano in un'avventura che li porterà a diventare esseri umani.

Il duo è stato chiamato dalla "Disney ", per produrre una colonna sonora per il film "Tron 2", che uscirà presumibilmente nel 2011.


Curiosità
Thomas Bangalter raggiunse un grande successo con il brano "Music Sounds Better With You" (1998), in collaborazione con Alan Braxe e Benjamin Diamond sotto il progetto Stardust, pubblicato per la sua etichetta Roulé. Ha inoltre prodotto la colonna sonora per il film Irreversible di Gaspar Noé.
Guy Manuel de Homem-Christo ha una propria etichetta, la Crydamoure.
Il brano Technologic è stato utilizzato negli Stati Uniti dalla Apple nella sua campagna commerciale per l'iPod. È stato inoltre campionato da Swizz Beatz per una canzone di Busta Rhymes intitolata "Touch It". È stato utilizzato anche per la campagna pubblicitaria dell' Alfa Romeo MiTo.
Il duo lavora con il software Ableton Live montato su computer Macintosh, usato anche per l'Alive del 2007.
Nel 2005, il progetto LCD Soundsystem ha realizzato una canzone intitolata "Daft Punk Is Playing at My House" che ricevette una nomination per il Grammy Award 2006 nella categoria "Best Dance Recording"
I Daft Punk hanno realizzato un brano chiamato "Musique" che può essere ascoltato nella colonna sonora del videogame Wipeout XL. Quando fu creata, questa traccia fu inserita come B-side del singolo "Da Funk". Una piccola porzione della canzone si può ascoltare all'interno del brano "WDPK 83.7 FM", tratto dal primo album, "Homework". La versione completa la si può trovare nella prima raccolta di successi dei Daft Punk "Musique vol.1 1993-2005"
Il duo ha ricevuto 5 nominations ai Grammy Awards, di cui due vinti nel 2009:
2001 Best Dance Recording - "One More Time"
2001 Best Pop Instrumental Performance - "Short Circuit"
2006 Best Electronic/Dance Album - "Human After All"
2009 Best Electronic/Dance Album - "Alive 2007"
2009 Best Dance Recording - "Harder, Better, Faster, Stronger"
Due attori vestiti come i Daft Punk in versione robot appaiono nel video della canzone di Kanye West Stronger, la quale di per sé contiene dei sample della loro canzone Harder, Better, Faster, Stronger. Nel video si vedono i due operare su dei macchinari, in chiaro riferimento al video stesso di "Harder, Better, Faster, Stronger", in cui alcuni macchinari trasformano i musicisti alieni in esseri umani.
Nel brano tratto da Alive 2007: Encore human after all/Together/One more time (Reprise)/Music sounds better wiyh you(Stardust) i due, unendo alcune parole delle canzoni tratte, ovvero Human (Human after all) Together (Omonima canzone) e One more time (di One more time) i Daft Punk creano una frase, quasi utopica, ovvero: human together one more time, umani insieme ancora una volta.
Daft Punk-Rollin & scratchin(dall'album Homework)


fonte:wikipedia

venerdì 19 giugno 2009

Sconfitte

"L'arte di vincere la si impara nelle sconfitte."
Simon Bolivar

Ernesto Ferreyra-The last shooter

traccia molto percussiva,con influenze latine prodotta dall'argentino Ernesto Ferreyra sull'etichetta canadese Cynosure di Mike Shannon,nel settembre 2007

giovedì 18 giugno 2009

Boriqua Tribez-Natasha

eccellente traccia techno molto calda,prodotta nel maggio 2008,dall'austriaco Rainer Gonaus aka Boriqua Tribez sull'etichetta Spilo del norvegese Cave

Soli

"Quando finalmente riesco ad essere solo,allora non sono solo"
Goethe

mercoledì 17 giugno 2009

Sabato 20 Giugno Gradisca Mare with Red Zone djs



main room:Sauro e Ricky l

c/o donna 10€,entro 1:30
tavoli 18€
info liste e tavoli Andrea 3333716363
email e msn:andreapantani@soundzculture.it
www.myspace.com/andreacdc

playlist migliori video Maximal

ecco a voi

Maximal:finalmente un festival techno,come si deve,in Italia


Un evento che mi ha soddisfatto sotto tutti i punti di vista,finalmente anche in italia un festival techno simile a quelli esteri,come organizzazione,impianti,visual,luci,line up,merchandising,acqua gratis,con presenze da tutta italia e anche dall'estero(croazia,svizzera,austria,soprattutto)
l'affluenza è stata buona,considerando che era la prima edizione,dalle 23 in poi sale piene ma vivibili,meglio cosi.
fra i giovani dj che hanno suonato all'inizio mi è piaciuto molto dj deh,che penso sia veneto,ottima sia la tecnica(solo vinile)che la selezione musicale,fra techno e hardgroove,poi dj draft,di firenze,molto sullo stile di chris liebing.
poi un pò di riscaldamento nella sala minimal con un sascha funke dai suoni raffinati,ma coinvolgenti,quindi in sala detroit,ottimi sia dj bhonz,che ha ha fatto una degna apertura al live di scan7:l'artista incappucciato ha fatto uno dei live migliori del festival,accompagnato da bellissimi visual molto detroitiani
quindi nella sala techno mi sono sentito il finale di rino cerrone e markantonio,e quindi the advent e industrialyzer,che hanno suonato alcune loro produzioni e musica techno senza compromessi, molto carica,ed era quello che mi aspettavo da loro,mi hanno fatto proprio divertire
anche dave clarke nn mi è dispiaciuto,meno pestone del solito,ma in grado di creare cmq una bella atmosfera,con una techno con influenze elettroniche,pista molto calda durante il suo set
un saltino nel finale da monika kruse,che nn avevo mai sentito dal vivo,e come dimostrano le sue ultime produzioni,anche in dj set ha virato verso una musica minimal dai bpm nn troppo elevati
unici appunti la chiusura alle 5,e la line up della sala di clarke che era un pò cambiata rispetto al libretto dato all'entrata,e magari andava segnalato,con un cartello,o qlcosa del genere
cmq x 2 cose negative ce ne sono una miriade positive,e quindi secondo me l'evento è da promuovere,io mi sono proprio divertito,la location l'ho trovata veramente azzeccata,ho conosciuto tanta gente,c'erano anche belle ragazze e quindi ringrazio i giovani organizzatori,che hanno fatto tutto con grande passione,superando mille difficoltà,x aver reso possibile tutto ciò

Photogallery Maximal by Mariopsx





photogallery completa(60 foto) su
www.mariopsx.com

martedì 16 giugno 2009

Dave Clarke@Maximal 13-06-09(video high definition)

East End Studios,Milano



Monika Kruse@Maximal,13-06-09(video)

East End Studios,Milano



Kevin Saunderson@Maximal 13-06-09(video)

East End Studios,Milano

min.3:10:Dennis Ferrer-Sinfonia della notte


Pedro Delgardo top 20 giugno-luglio 2009

1) Pedro Delgardo - Simian (Yin Yang Promo)

2) Miche - Rhenium (Adult Promo)

3) Stephane Signore - Hysteria [Spiros Kaloumenos] (Special Series)

4) Odessa Soundfreaks - Coldwave [Dj Mika Remix] (Yin Yang Promo)

5) Giacomo Stallone & Rantan - Intensive Attack [Veztax Remix] (Promo)

6) Mash - Beat of My Heart [Thermo Remix] (Promo)

7) Dastin & Rantan - Freakout (Seb D - Adrenaline Remix) (Promo)

8) Peppelino - Dodgy (Patterns Promo)

9) A.Paul - Elementar (TF Promo)

10) Audioklinik - Bamboo Daddy (Reldz Promo)

11) Killians - Yearr! (Cobra Promo)

12) Daniel D - I found my Style (Cobra Promo)

13) The Advent & Industrialyzer - FocusPocus (Remains Promo)

14) Doors - Riders on the Storm [Peppelino Remix] (Boot)

15) Thermo - Electron (Promo)

16) Ian Void - Torrent [Peppelino Remix] (Subcult Promo)

17) Saimon - Piranha [Virgil Energizer Remix] (Naked Lunch)

18) LK - LK47A (LK47 Promo)

19) Virgil Enzinger - Monochrome (Impact Mechanics)

20) Thermo - Abaca (TF Promo)

Line up Monza Club@Privilege Ibiza estate 2009



June 25th
opening party
main room:
paco osuna
matt john
monoblock (live)

cocoloco:
pedro
federico molinari

July 02nd
main room:
luciano
valentino kanzyani
sis (live)

cocoloco:
tania vulcano
tato


july 09th
main room:
troy pierce
josé de divina
alex under (live)

cocoloco:
m.a.n.d.y.
hofer66


july 16th
main room:
omar s
barem
johnny d (live)

cocoloco: hosted by club4
marco carola
paco osuna


july 23rd
main room:
michael mayer
d´julz
chronic flakes (live)

cocoloco:
valentino kanzyani
nicolas lutz


july 30th
main room:
matthew dear / troy pierce (b2b)
marc houle (live)

cocoloco:
konrad black
nima gorji


August 06th
main room:
matthias tanzmann
bruno monteverde
audion (live)

cocoloco:
matt john
manu-l


august 13th
main room:
monika kruse
barem (tbc)
dandy jack (live)

cocoloco:
federico molinari
livio & roby


august 20th
main room:
tobi neumann
shinedoe (tbc)
mathew johnson (live)

cocoloco:
masomenos (live)
dorian paic
vera


august 27th
main room:
paco osuna
maragret dygas
damian schwartz (live)

cocoloco:
stefano fontana
rené


September 03rd
main room:
marcel dettmann
valentino kanzyani

cocoloco:
steve bug (tbc)
luna city express


september 10th
main room:
davide squillace
josé de divina
guillaume and the coutu dumonts (live)

cocoloco:
tobi neumann
nima gorji


september 17th
main room:
tobi neumann
mathias kaden

cocoloco: rpr night
raresh
rhadoo
pedro (tbc)


september 24th
main room:
monika kruse
konrad black
cocoloco:
marco carola
alexi delano
y.e.p.


October 01st
closing party
main room:
ricardo villalobos
luciano
raresh

cocoloco:
paco osuna
m.a.n.d.y.
manu-l
bruno monteverde

ulteriori info:www.monza-club-ibiza.com

Programma Elettrowave Livorno 16-19 Luglio 2009



16-lug

electronic sunset by myspace

16:00 frost djsexx!
17:00 brunito (yess! dj set / pizzico records)
18:00 fake disco


17-lug

electronic sunset by myspace

16:00 giovanni verrina
17:00 autre live
18:00 step [esperanza, turin i] & gambo


palalivorno(prevendita 20€)

arena

0:00 marcelo tag (best dj 2009)
1:30 jon hopkins (uk) live
2:30 2manydjs, live media (b) - new live show!
4:00 ellen allien (bpitch control, berlin) & shinedoe (intacto rec., nl)
primo esclusivo back2back djset


club

0:00 unzip project (i)
1:00 electricalz (i)
2:00 dop, live (f)
3:30 marcel dettmann (d)
5:00 donato dozzy (i)

audiovideo room

0:30 riga + mutantfish ew challenge best audio/video 2009
1:30 apes on tapes live (homework records)
2:30 digital genetic pasta (biokip records)
3:30 minidischi - tales from vega live (homework, dancity)/ita
vj hem (best vj 2009)

different beat

23:00 black friday dj crew
0:30 deda - katzuma djset (i)
2:00 noxius (best dj dnb 2009)
3:30 ex wide dj tony

18-lug

electronic sunset by myspace

16:00 niro perrone
17:00 dj lillo (site)
18:00 danilo rispoli e walter tumminello [something for your mind]


italiawave main stage(prevendita 25€)

auslander (umbria)
my toys like me (uk)
offlagadiscopax (i)
marco passarani dj set (i)
kraftwerk (de) in esclusiva italiana
marco passarani dj set (i)
aphex twin (irl) in esclusiva italiana
ralf (i)


19-lug

electronic sunset by myspace

16:00 poratz (electroton records)
17:00 moob
18:00 double dash

per ulteriori info clicca qui

Dave Clarke@Maximal,13-06-09(video)

East End Studios,Milano
inizio del set


Derrick May@Maximal 13-06-09(video)

East End Studios,Milano

1st track:Rejected-Lets go juno


The Advent vs Industrialyzer@Maximal,13-06-09(video)

East End Studios,Milano
title track-The Advent vs Industrialyzer-T1(Codeworks 04)

title track:The Advent vs Industrialyzer-Terra nosa(MB Elektroniks 045)

Rino Cerrone vs Markantonio@Maximal,Milano 13-06-09

East End Studios,Milano

1st track:Andrea di Rocco e Ivan di Blasio-Kimik


Scan 7(live)@Maximal Milano 13-06-09(video)

East End Studios,Milano

inizio del live di Scan 7


parte 2


parte 3

lunedì 15 giugno 2009

A day of house music for Abruzzo:21-06-09


Top 10 Festival:Luglio 2009

ecco i 1o migliori festival dedicati alla musica elettronica,che si svolgeranno nel mondo,nel mese di luglio 2009,secondo l'autorevole magazine resident advisor

1-10 Days Off,Gand,Belgio(17-27 Luglio)
2-Garden Festival,Petrcane,Croazia(3-12 Luglio)
3-Melt!,Ferropolis,Leipzig,Germania(17-19 Luglio)
4-Monegros Desert Festival,Spagna(18 Luglio)
5-Glade,Matterley Bowl,Inghilterra(16-19 Luglio)
6-Exit,Petrovaradin fortress,Novi Sad,Serbia(9-12 Luglio)
7-Global Gathering,Marston airfield,Inghilterra(25-26 Luglio)
8-Loop,Brighton,Inghilterra(10-12 Luglio)
9-Tomorrowland,Belgio(25-26 Luglio)
10-Love Family Park,Hanau,Germania(5 Luglio)

ulteriori info su www.residentadvisor.com

giovedì 11 giugno 2009

A Paul vs Industrialyzer-Krome

gran traccia techno prodotta su Codeworks nel maggio 2008 dai due portoghesi A Paul e Industrialyzer,seguaci di The Advent

martedì 9 giugno 2009

Canvas-The cat

una traccia in grado di ipnotizzare qualsiasi dancefloor,realizzata nel 2007 da Canvas aka Matt Edwards,meglio conosciuto come Radio Slave,su Rebelone,sublabel di Crosstown Rebels
apprezzata anche da Carl Craig che la suonò al Red Zone,quando venne ospite due anni fa

This is Techno!-episodio 10



questi i pezzi techno che hanno catturato la mia attenzione ultimamente

Len Faki-bx 3(Ostgut 023)
sulla label berlinese che fa capo al Berghain-Panorama bar,una traccia bomba,che fa della potenza crescente il suo punto forte
ascolta

Mark Broom-Things(rave bass mix)Theory 031
gran remix ad opera di Paul Mac,traccia proprio da techno-rave
ascolta

David Moleon-Sexyzero(Moop up 04)
il producer spagnolo si conferma con un altra traccia techno che trasscina il dancefloor,con ottimi inserti sonori a ravvivarla
ascolta

A Paul-Tainted(Epochworx 08)
il portoghese è ormai uno degli artisti più affermati della scena techno mondiale e qui lo dimostra con questa traccia techno,dai ritmi circolari
ascolta

A Paul-Diverted(Yin Yang World Series 05)
la quinta uscita della serie dedicata dalla Yin Yang di Pedro Delgardo alle nazioni,raggiunge il Portogallo
dal Portugal ep,prodotto dal solito A Paul,traccia degna di nota è Diverted,belle ripartenze ed ottima progressione sonora
ascolta

This is techno!

lunedì 8 giugno 2009

Dave Clarke chart giugno 2009

- Romboy vs Baxter - Where Would You Be
— Joel Mull - Soursweet - Dundov Mix
— Dgp's - Ride - Godfather Mix
— A.Mochi - Brunt
— Phase - Decode
— Phantom Regiment - Bea - Counterpart Mix
— Romboy vs Cr Jones - The Beat - Hood Remix
— Quince - My Life's Rhythm
— AS 1 - Let's Be Honest - Exaltics Mix
— Space Djz - Kipperland - O Cam Mix

domenica 7 giugno 2009

Intervista a Dj Machine(Maximal,Milano)

Forse se il nostro sconquassato Paese ha ancora una piccola possibilità di riprendersi lo si deve a ragazzi come Tommaso alias Dj Machine che, a poco più di 20 anni, armati solo di un sano mix tra passione e incoscienza si trovano nella posizione di poter rilanciare la scena Techno nazionale.

Parlaci dei tuoi inizi: quando hai scoperto la techno e cosa ti ha spinto a fare il Dj ?
Sono sempre stato interessato ed incuriosito da tutto quello che gravita attorno alla dimensione sonora: dalla musica, alla sperimentazione, alla ricerca applicata alle strumentazioni tecnologiche di supporto. Ho iniziato studiando il flauto traverso, solfeggio e storia della musica (classica)…. ora sono qui, a produrre e diffondere suoni digitali provenienti da panorami futuristici industriali post atomici! Ho cominciato la mia attivita’ di dj in ambito hiphop e jungle, influenzato moltissimo dai cd rap, trip hop e dub di mio padre. Ci ho messo circa un anno a ricercare una dimensione sonora che mi rappresentasse, anche con il supporto di amici che mi aiutarono ad indirizzarmi verso un genere di techno pura rappresentato da un lato, dalla storia e dall’anima: quindi Jeff Mills, Robert Hood, Drexciya, Derrick May, Kevin Saunderson, Scan7, Underground Resistance, Ben Sims, The Advent.. , dall’altro lato - quello emotivo, quasi di sfogo - delle sonorita’ odierne piu’ dure come Rush, Pet Duo, Arkus p., Wittekind e molti altri. In ogni set mi piace utilizzare brani o semplicemente sample provenienti da altri generi musicali come noise, ambient, folk italiano, sonorita’ indiche o arabeggianti dando cosi’ sempre voce all’essenza multiculturale del mondo di oggi.
Tu sei molto giovane però segui fedelmente le regole della old school detroitiana, come mai? Da dove nasce il tuo amore per Detroit?
Penso sia nato da un modo comune di intendere ed interpretare la vita urbana. Il credere nell’esistenza di una natura, un’anima nella meccanizzazione fredda di ogni grande citta’ fatta di cemento e fabbriche; e il volerla rappresentare musicalmente e artisticamente.
Hai avuto il piacere di dividere la console con diversi mostri sacri della scena, chi ti ha influenzato e colpito di più?
Robert Hood per la sua freddezza e professionalita’. Quello in cui viviamo e’ il tempo di “showman” e “djesse in topless”: persone per cui conta piu’ l’immagine che il valore creativo. Hood per me rappresenta un’etica professionale votata all’onesta’ intellettuale ed all’umilta’ di un artista, capace di mettersi in discussione: in antitesi a questo processo di mercificazione dell’immagine del dj.
La diatriba degli ultimi anni: vinile o mp3. Tu cosa ne pensi e quale set up preferisci? Utilizzo solo ed esclusivamente vinile. Non apprezzo un dj se non usa vinile.. mi viene spontaneo. In primo luogo per il dislivello abissale di competenze tecniche che servono tra il suonare vinile e il suonare un mp3 nei suoi vari supporti sia come traktor e simili, sia come cdjs. In secondo luogo per la facilita’ con cui ormai chiunque può formulare una propria playlist e metterla a tempo, anche non conoscendo i bpm. In terzo luogo perche’ rispetto gli strumenti della “vecchia scuola”.
Nell’ambiente elettronico sei anche conosciuto come promoter di eventi, e le tue serate Movement sono diventate un punto di riferimento per tutti gli appassionati, cosa ti ha spinto a metter su una situazione completamente tua?
Il fatto che in una citta’ come Milano non ci fosse spazio. Spazio per le mie sonorita’, spazio per rappresentare un immaginario in rapida ascesa come quello techno/noise e tecnologico. Spazio dove poter suonare e farmi ascoltare da chi voleva seguirmi: amici appassionati. Spazio dove poter ballare le sonorita’ che amo.
Quali sono state le difficoltà incontrate e le soddisfazioni ottenute?
Ho cominciato suonando in ogni posto, in ogni situazione, con ogni tipo di set up. Le difficolta’ sono sempre state molteplici ed ogni volta diverse: da quelle economiche, a quelle logistiche a quelle di disturbo della quiete pubblica. Ora posso scegliere tecnicamente cio’ che necessito per dare il meglio; ho la possibilita’ di esibirmi davanti a grandi pubblici, in diversi paesi, posso confrontarmi con i piu’ importanti artisti mondiali. La soddisfazione piu’ grande e’ che questi risultati li ho potuti raggiungere esclusivamente attraverso la mia dedizione, sostenuti da una passione vitale.
Punta di diamante del tuo lavoro è il Maximal festival che si terrà a Milano agli East End Studios il 13 giugno prossimo. Cosa puoi raccontarci a riguardo? Visti i nomi coinvolti sarà un evento storico per il nostro Paese…
Il Maximal e’ un’altra occasione. Appuntamento che - assieme a tutte le persone che ci stanno lavorando sodo - vogliamo dare all’Italia per potersi qualificare nell’evoluzione della scena musicale elettronica mondiale, coinvolgendo arte, robotica, musica, tecnologia, performance circensi biomeccaniche, tecnologie ecosostenibili: Proietteremo questo mondo dove le parole “progresso e futuro” rappresentano pace ed equilibrio tra artificializzazione, natura e percezioni sensoriali.
Come si costruisce un festival così imponente in un Paese Technologicamente arretrato come il nostro? Ne vale davvero la pena?
Ne vale assolutamente la pena. Perchè è qui che la scena va assolutamente evoluta, aggiornata e supportata; è qui che c’è necessità di musica, eventi ed iniziative intelligenti.
E’ stato un lavoro capillare, in questi 3 anni di club prima con Funk You poi come Movement ho collaborato con organizzazioni nazionali ed internazionali che, grazie anche al rapporto di amicizia , sono andato poi a coinvolgere nel progetto Maximal. 3D Roma (secondo me, booking agency di riferimento in Italia), Kne’Deep, Bullshit e Bollwerk dalla scena hardtechno mondiale, Esterni e Funk You da Milano, Basstationcrew dalla Sardegna, Altavoz e Fabbrika dal Veneto, Hardfactory da Napoli, Decibel e Dama Staff da Firenze, Mariopsx dall’Abruzzo, Electronic Community da Torino e moltissime altre. Approfitto dell’occasione concessa dallo staff di Frequencies.it per salutare e ringraziare tutte le persone per tutto il supporto e affetto.
Quali sono gli artisti da cui ti aspetti di più?
sono ansioso di ascoltare il live di Scan7 per quanti artisti amici e non che stimo e vorrei ascoltare, sara’ molto difficile non perdermene qualcuno..
Ultima domanda di rito: quali sono i tuoi progetti futuri?
Penso che il Maximal sia solo il primo salto verso un lungo cammino. Nel frattempo sto lavorando ad un live-dj set audio/video. Ma fino alle sette di quella mattina (del 14 giugno)… non fatemi domande sul futuro.

di Federico Spadavecchia
fonte:www.frequencies.it

Timetable Sonar Barcelona 18-19-20 Giugno 2009



uscita la timetable completa del festival Sonar che si svolgerà a Barcellona il 18 19 e 20 Giugno
clicca qui

Intervista a Damian Lazarus


Damian Lazarus ha da poco pubblicato l'album di debutto "Smoke The Monster Out" su Get Physical.
Lo abbiamo intervistato.

Damian, partiamo con ordine: i tuoi inizi nel mondo musicale sono come giornalista musicale. Cosa puoi raccontarci di quel periodo?
E' stato un periodo eccitante, appagante e dal quale ho imparato moltissimo. Ho potuto incontrare i miei eroi, scrivere per alcune riviste straordinarie e vivere una vita in un certo senso da privilegiato.

Poi, sei diventato A&R?
Mi è stato offerto un posto all'etichetta Ffrr e ho lasciato la rivista "Dazed & Confused" per accettarlo. E' stato come un sogno che si stava avverando.

Come sei entrato nel mondo del djing?
Il mio primo vero dj set in cui ho messo il tipo di musica che suono adesso è stato al leggendario City Rocker's party, Bodyrockers nel 2001. Ero contento di lavorare come A&R, divertirmi e lavorare duro nell'industria musicale ma i miei amici mi continuavano a ripetere che ero un buon dj e che avevo qualcosa da offrire. Ho lavorato a lungo sul mio suono e durante i due anni successivi ho impiegato il mio tempo nel crearmi una carriera come dj.
Attualmente divido il mio tempo tra fare il dj, gestire la mia etichetta Crosstown Rebels e fare musica.

Musica eccellente a giudicare dal tuo album. Quanto tempo hai impiegato a concluderlo?
Due lunghi anni di sangue, sudore e lacrime.

E' stato concepito da subito come un album o si tratta di una raccolta di tracce registrate nel tempo?
E' sempre stato pensato come un album. Quando mi dedico a qualcosa, lo faccio lavorandoci duramente. Volevo che questo primo esperimento in studio fosse stimolante e volevo ottenere qualcosa di molto speciale.

Rispetto alla tua idea di partenza, "Smoke The Monster Out" è un album diverso o fedele alle tue intenzioni?
A dire il vero direi che il risultato finale è sorprendentemente vicino a quanto avevo desiderato che l'album fosse.

Due dei pezzi migliori sono sicuramente i singoli "Moment" e "Neverending". Cosa puoi dirci?
Che sono pezzi onesti, divertenti e delicati e che significano molto per me, entrambi per ragioni molto differenti.

Cosa puoi raccontarmi invece della tua esperienza di cantante?
E' abbastanza una tortura di nervi cantare, specialmente se lo fai per la prima volta. Volevo semplicemente che le mie canzoni fossero personali e non avrei potuto pensare un modo migliore di farlo che provare a cantare io stesso.

Considerando il tuo background, pensi che diversi approcci e punti di vista (giornalista, dj e il tuo coinvolgimento nell'industria musicale) siano un
vantaggio o meno nel comporre musica?
Sicuramente sono fattori che mi hanno dato grande esperienza, finora posso dire di aver vissuto una vita abbastanza intensa e piena di colore.

L'album è decisamente personale e originale e mostra il tuo background musicale ampio e diversificato. Con che tipo di musica sei cresciuto?
Una mistura di soul, jazz, funk, house e sigle televisive.

Chi sono i tuoi eroi musicali?
Soprattutto David Bowie e Brian Eno.

Background che si nota anche nei tuoi "Lazpod"...
E' un piacere realizzarli e spero un piacere ascoltarli. Ho migliaia e migliaia di iscritti e ascoltatori regolari e amo assolutamente realizzarli.

Vivi ancora a Londra?
Non più, mi sono appena trasferito a Los Angeles.

Hai altri interessi oltre la musica? Qualche lavoro oltre quello connesso con la musica?
Sto scrivendo musica per film.

Siamo arrivati alla fine dell'intervista. Cosa dobbiamo aspettarci da Damian Lazarus in futuro?
Molto di quello che sto facendo, spero solo in meglio.

intervista di Antonio Di Gioia
fonte:www.basebog.it

Moving City Zurigo 08-08-09



grande line up x il festival organizzato dal Rohstofflager che si svolgerà l'8 Agosto dopo la Street Parade di Zurigo

dalle ore 21:00 alle ore 10:00

Maagareal - hardstrasse 219 @ Zurigo - Svizzera

DJ'S LINE-UP
KOSHEEN live
CHRIS LIEBING
ADAM BEYER
MARCO CAROLA
THE ADVENT VS. INDUSTRIALYZER live
RADIO SLAVE
CLIENT live
LEXY & K-PAUL live
FELIX KRÖCHER
EXTRAWELT live
AUTOKRATZ live
AUDION live
PACO OSUNA
DAVIDE SQUILLACE
THE SUBS live

JOHNNY D live
Tommy Four Seven
Click Box live
Phuture Traxx
Christian Gimbel
Le Noir & Meriton
David Jimenez

and many others...

prevendita 38€
www.rndpromotion.com

sabato 6 giugno 2009

Napoleone

"Impossibilità: una parola che si trova solo nel vocabolario degli stupidi."
Napoleone Bonaparte

venerdì 5 giugno 2009

Latex-The porcupine

traccia molto bella ed ipnotica,realizzata da Loco Dice e Martin Buttrich aka Latex nel 2006 su Rebelone,sublabel di Crosstown Rebels

giovedì 4 giugno 2009

Barcelona beach party Take Off:18-19 Giugno 2009


durante il Sonar

Sabato 6 Giugno Gradisca Mare with Red Zone djs



c/o donna 10€
tavoli 18€
info liste e tavoli Andrea 3333716363
email e msn:andreapantani@soundzculture.it
www.myspace.com/andreacdc

Noi stessi

"La vera saggezza si conquista quando riusciamo a comprendere noi stessi."
Bodhidharma

Gladio-Slave of Rome

bellissima traccia electro prodotta nel 2003 dall'olandese Danny Wolfers,meglio conosciuto come Legowelt(che fu ospite anche al Red Zone allo Sweet Babes 2006),e che in questo caso si cela dietro lo pseudonimo Gladio,per questa produzione su Bunker

martedì 2 giugno 2009

Livio & Roby-Little jasper joe(Desolat x002)

altra bomba stampata dal duo di producer del momento:i romeni Livio e Roby,questa volta su Desolat(Premiesku ep)la label di Loco Dice e Martin Buttrich
suonata in anteprima dallo stesso Loco Dice il 30 Aprile per la serata Sweet Babes al Red Zone

ecco la traccia per intero:

Playlist video closing party Red Zone 29-05-09

ecco la playlist con i migliori video del closing party Red Zone del 29-05-09(Lory,Moko,Ricky l,P-Funking Band)14 video

Timetable Maximal Festival Milano 13-06-09



Soul Factory:
Un dovuto omaggio alla città di Detroit, qui rappresentata da tre artisti vere pietre miliari della musica techno.
Derrick May e Kevin Saunderson fanno parte della vecchia guardia, quel gruppo di artisti che, intorno alla metà degli anni 80, coniarono il termine techno, gettando basi ritmiche e melodiche che tuttora influenzano decine di artisti e di produzioni. I loro set sfiorano tutte le sfumature del genere, con eleganza e assoluta creatività. una garanzia per qualsiasi dance floor.
Gli Scan 7 invece sono della generazione successiva: i due componenti la cui identità è sempre celata da un passamontagna, girano il mondo presentando uno dei live set più esclusivi e rari del panorama techno mondiale. Utilizzando campionatori, sintetizzatori, e drum machines dal vivo, daranno vita al loro suono unico, nero, personalissimo e underground all’100%.
Un’ occasione imperdibile per i veri amanti del suono puro e della musica Techno.
19:00-20:30 The villains inc
20:30-21-30 DRS 606
21:30-22:30 Ghisla
22:30-23:30 Bhonz(live)
23:30-00:30 Scan 7(live)
00:30-02:30 Kevin Saunderson
02:30-05:30 Derrick May
05:30-end dj Machins vs Aeod(live)

3D Factory:
A rendere questa sala veramente tridimensionale sarà una particolare unione di artisti, stage design, e spettacoli video.
Oltre a dj di altissimo calibro che per la prima volta si ritrovano a condividere la console, I Takayama presenteranno qui per la prima volta proiezioni video olografiche e tridimensionali, uno show al limite della sperimentazione, un mix senza precedenti al quale l'Italia non ha mai assistito.
19:00-20:00 TR(live)
20:00-21:00 Alan1(live)
21:00-22:30 Funk d void
22:30-00:00 Marco Passarani
00:00-01:30 Lory D
01:30-03:30 Dave Clarke
03:30-05:00 The Hacker
05:00-06:00 Draft
06:00-end Nicovasco vs dj Rens

Codes Factory:
Sala dedicata al pianeta “minimal techno”. Spesso confuso o mal interpretato, questo lato del mondo techno si sta a ragione imponendo come quello dello sviluppo e dell'avanguardia, direzionando la musica da dancefloor verso nuovi orizzonti sonori più ricercati e raffinati.
Gli artisti che si esibiranno sono tutti esponenti di rilievo nel panorama del clubbing e degli eventi mondiali, verranno riuniti in un unico palco per dar vita ad uno spettacolo al quale nessun amante del genere può mancare.
17:30-19:00 Telefon Tel Aviv
19:00-20:00 The Selph(live)
20:00-21:00 Naph
21:00-22:00 Gill
22:00-23:30 Sascha Funke
23:30-01:00 Valentino Kanzyani
01:00-02:00 Alessio Mereu(live)
02:00-03:30 Alex Under(live)
03:30-05:00 Monika Kruse
05:00-end Len Faki

Bass Factory
Pura techno. Uno dopo l'altro alcuni tra i maggiori esponenti ed innovatori della scena europea e brasiliana, capitanati dal veterano Cisco Ferreira (The Advent) faranno ballare tutti gli appassionati di suoni, grooves e bassi travolgenti.
17:00-18:00 Oneboy
18:00 19:00 Any Better Place
19:00-20:00 dj Deh
20:00-21:00 Stefano Lotti
21:00-22:00 dj Gumja
22:00-22:30 Sae Live Class
22:30-23:30 Paolo Tamoni
23:30-01-00 Rino Cerrone vs Markantonio
01:00-02:30 The Advent vs Industrialyzer(live)
02:30-04:00 Bas Mooy(live)
04:00-05:30 Dave the Drummer
05:30-end Misa Salacova

Force Factory
Sala più fisica e meno "mentale" del festival.
Movement porterà gli artisti migliori delle due agenzie leader nel settore dell'hardtechno mondiale, per una notte tutta da ballare.
18:30-19:30 Mofranco vs Oliver Kucera
19:30-20:30 Albert Kraner vs Oniks
20:30-21:30 Nitrox vs T-One
21:30-22:30 Vuerre vs Barbers
22:30-00:00 Paul Langley vs Minupren
00:00-01:30 dj Bold
01:30-02:30 Miss Djax(live)
02:30-03:30 dj Machine
03:30-05:30 Frank Kvitta vs Boris s(live)
05:30-end Pet Duo

Knowledge Factory
Il centro culturale di Maximal Festival sarà il padiglione “knowledge factory”, la fabbrica della conoscenza.
L’obbiettivo è quello di presentare al grande pubblico tecniche e strumenti delle nuove arti, rendere accessibile agli appassionati uno spazio dove potersi confrontare con le più recenti possibilità tecnologiche e fornire così un importante vetrina per progetti innovativi.
Lo spazio conterrà stand, un piccolo teatro dove avranno luogo workshop, conferenze, proiezioni e performance nonché progetti sperimentali, innovativi e di avanguardia.
Una mostra fotografica, frutto del concorso lanciato dall’associazione a metà Aprile con tema "Movimento" occuperà il secondo piano, con le 10 migliori opere che ci giungeranno.
16:30-17:30 High Tech Soul(proiezione dvd)
17:30-19:00 Seminario Logic
19:00-20:30 Demo Ableton
20:30-21:30 Musica ipersistemica
21:30-22:30 Carl Craig & Innerzone Orcherstra(live in Rome)proiezione dvd
22:30-23:30 w Techno di Andrea Benedetti(conferenza)

www.maximalfestival.it

Sven Vath after-hour pool party Firenze(video)

domenica 25 maggio 09,dopo aver suonato al tenax

last track:Sven Tasnadi-Waiting for you again(Smallville rec.)

lunedì 1 giugno 2009

Felix da housecat in streaming


i prossimi weekend il noto dj internazionale Felix da Housecat trasmetterà tutti i suoi set nei club in diretta streaming tramite justin.tv,con la possibilità degli utenti di chattare con lui durante il set e fargli richieste sui pezzi da suonare
ecco la notizia completa e l'intervista:

Felix Da Housecat has begun to broadcast all of his DJ sets live as they happen.

Find Twitter tracklists a bit impersonal? Well Felix Da Housecat is going the extra mile for his fans, setting up his own internet video channel so that they can check him spinning records at whatever downtown club he's at that evening. Felix has even made fans able to speak to him as he plays, giving them the opportunity to pick the next track and get a live shoutout over the mic. Interested viewers and Housecat fans can check out his channel over at the Justin.tv site, but you'll have to wait until June 6th for his next DJ set at Bulgaria's Seeme festival. As far as we know, he'll be the first DJ to stream all of their shows live over the internet so we thought it'd only be right to ask the man himself a few questions about the project.

How did you first come up with the idea to stream your shows?

Nobody was doing it, and since some people can't afford to see me overseas and in the US or I don't travel to their part of world, I figured this is a way to give fans more access to see my show. And I am the FIRST one to do it, once again the first. I'm the first one doing something like this and now everybody will be following me.

Is it just a basic webcam set-up? What's the audio/video quality like?

The initial set up was with my laptop's already installed camera but then I spilled Mezcal [Felix's favorite tequila] on the laptop so I had to get an external camera. I bought a cheap external camera in Belgium, which is crap. I am trying to find a good one now that is compatible for justintv. The Mezcal is still in my computer, under the screen and not completely dried up yet so my laptop is still messed up from the spill.

I hear you've been giving shout outs to members of your chat room over the mic...

Yes I type to my "justinboppers" and ask them what song they want to hear and I play them during my set. So for like 25 minutes of my set I do this and they be going crazy on the message boards with their requests and when I give them shoutouts.

Does the chat room not distract you from the DJing job in hand?

Not at all! They be cracking me up and getting me pumped. I pick up the mic and give them shoutouts because I be watching how crazy the message boards are with their comments. I can't multitask in most of the other areas of my life but get me in the booth with my Mezcal and I am a multitasker at their best!

fonte:www.residentadvisor.net

Video Carl Cox@Magazzini Generali Milano 29-05-09

1st track:Shin Nishimura-Frustration(Sci+tec digital audio)
last track:Odessa Soundfreaks-Blow your ears(Pedro Delgardo e Tina Martin rmx)(Yin Yang 023)

Little bird(Ricky l rmx)

un'ottima rielaborazione di questo classico di Annie Lennox da parte di Ricky l,uscito su Airplane records cantato dalla voce di Moony
qui Ricky l suona questa traccia subito dopo aver passato Jeff Mills & Montpellier Orchestra-The bells al closing party Red Zone del 29-05-09

ecco un'estratto del rmx di Little bird

Video Red Zone Closing Party 29-05-09:Lory e Moko

Red Zone Closing party
friday 29-05-09

h 4:30 ultimo disco per dj Lory che suona Chemical Brothers-Electronic battle weapon 7,e lascia la consolle a dj Moko


h 5:30 ultimo disco club in the club stagione 2008-09,Moko suona Guy Gerber-This is balagan


da parte mia grazie a tutti i protagonisti della splendida stagione 2008-09 in club in the club:Andrea Romani,Lory,Moko,Master Enjoy,Viceversa,Mario2001,Ghianda,Fish,L ucat,Umberto,Rubik,Game Over,tutti gli altri pr e tutti i clienti

Quench-Dreams

altro bellissimo pezzo hard-trance prodotto da Quench ovvero l'australiano Cristopher J Dolan,nel 1993
suonato da dj Lory al closing party Red Zone del 29-05-09

ecco la traccia per intero: