venerdì 31 luglio 2009

Format 1-Solid session at Cocoricò,Memorabilia 25-07-09

dj Cirillo

Saccoman-Sunshine dance at Memorabilia,Cocoricò,25-07-09

dj Saccoman

Emmanuel Top-Acid phase at Cocoricò,Memorabilia,25-07-09

dj Saccoman

dj Hmc-Cum on at Memorabilia,Cocoricò 25-07-09

dj Saccoman

Nextech Festival Firenze 17-19 Settembre 09:primi nomi



primi nomi confermati

17 Settembre Wall Of Sound Rec. Party

Mark Jones
Will White
Ocelot
Dr. Lektroluv

18 Settembre

Troy Pierce
Masomenos

19 Settembre

Adam Beyer
Mathew Johnson
Cobblestone Jazz
The Mole.

dj Murphy@Monegros Desert Festival 18-07-09



dj Murphy,final set
monegros desert festival
18-07-09
download

tracklist:
01-giacomo stallone & rantan - intensive attack (peppelino remix)
02-tatija marinic - lolita (christian stojanowski remix)
03-rantan - technaco (christian stojanowski remix)
04-fer br - groovie days
05-aka carl - over lab
06-david moleon - cagliari
07-dj preach - return to the source (2009 remix)
08-daisychain a. professor & paula cazenave - mamasei
09-bob d. - disaster country (original mix)
10-lia organa & electric prince - pink cow (rantan remix)
11-industrialyzer vs the advent - t1
12-eric sneo - let''s go techno (dj murphy, christian fischer & a. paul remix)
13-tres demented - demented drums (dj cristiao bootleg)
14-industrialyzer vs the advent - focuspocus
15-a. paul - diverted
16-dj murphy - wicked operator
17-dj murphy & christian fischer - belo horizonte
18-industrialyzer vs the advent - slow motion
19-deck monsters - unbreakable (a. paul remix)
20-dj murphy - terras de vera cruz (vinicius honorio rmx)
21-industrialyzer vs the advent - skip the kudos
22-????? - apocalipti sint
23-odessa sound freaks - coldwave
24-industrialyzer vs the advent - tech moda

Dave Clarke@Fuse Bruxelles 25-07-09(video)

parte 3


parte 4

Mystic Force-Psychic harmony at Cocoricò,Memorabilia 25-07-09

dj Cirillo

Interactive-Koma(dj Hooligan rmx)at Cocoricò,Memorabilia 25-07-09

dj Cirillo

Sunbeam-Outside world at Cocoricò,Memorabilia 25-07-09

dj Cirillo

Dhs-House of god at Cocoricò,Memorabilia 25-07-09

dj Cirillo

Underworld-Bornslippy at Cocoricò Memorabilia 25-07-09

dj Cirillo,voice Principe Maurice

giovedì 30 luglio 2009

Richie Hawtin@10 Days Off,Gent,27-07-09

at Vooruit Gent,Belgio
Richie Hawtin set 04:00-07:00
parte 1

parte 2

Slam-Hot knives

gran traccia techno in continuo crescendo dalle ripartenze devastanti prodotta dal duo di veterani scozzesi Orde Meikle e Stuart Mcmillian,cofondatori della Soma Records.
Hot knives è uscita a gennaio 2009 sulla loro nuova label Pragraph
suonata da Dave Clarke sabato scorso 25-07-09 al Fuse di Bruxelles

ecco la traccia per intero:

Fuse,Bruxelles,25-07-09:Dave Clarke plays Wisdom to the wise

mercoledì 29 luglio 2009

Athos r.i.p.

purtroppo ieri è venuto a mancare dj Athos storico artista toscano,resident per lungo tempo del jaiss di empoli,(suonò anche al Red Zone per lo sweet babes 2001)e che attualmente produceva per l'Alchemy di Mauro Picotto
qsto è un video in suo ricordo postato da Paolo Kighine,girato al jaiss nel 1999,ricordiamolo cosi

I Love Techno 24-10-09:primi nomi confermati



evento già sponsorizzato per le strade di Bruxelles,come testimonia questa foto che ho scattato lo scorso weekend nella capitale belga

ecco i primi nomi:
DAVE CLARKE
BOYS NOIZE
CHRIS LIEBING
LAURENT GARNIER live
DEADMAU5 live
THE BLOODY BEETROOTS
SPEEDY J
SURKIN
JOHNNY D
SIMIAN MOBILE DISCO live
THE PROXY live
FAKE BLOOD
BURAKA SOM SISTEMA live

More djs to be announce...

Venerdì 31 Luglio Frankye Knuckles e dj Moko@Cielo(Perugia)

Venerdi 31 Luglio

Summer event

dalle 22 alle 5

presso:Cielo(nuova discoteca/ristorante)
ponte s.giovanni(Perugia)

dj Frankie Knuckles(Usa)
Frankie Knuckles, all'anagrafe Frank Warren Knuckles Jr. (New York, 18 gennaio 1955),viene anche chiamato "The Godfather of House Music" (Il padrino della House music).
Studiò alla Dwyer School of Art, nel Bronx, e successivamente frequentò il FIT (Fashion Institute of Technology) di Manhattan. Cominciò a fare il dee jay, nel 1971 al Better Days di New York, dove lavorò con Tee Scott. La sua selezione musicale iniziale prevedeva principlamente funk, jazz, rhythm'n'blues, soul.
Knuckles si fece subito notare per le sua abilità e perciò nel 1972 fu ingaggiato come dj resident del Gallery, locale newyorkese, dove affiancò due dj molto popolari: Nicky Siano, che era anche proprietario del locale, e Larry Levan, suo grande amico. I tre furono tra i primi, insieme al leggendario Kenny Carpenter, ad introdurre nei club la tecnica del “mixaggio”, ovvero suonare i dischi uno dietro l'altro, senza interruzioni, in modo che la musica scorra con continuità. Altra curiosità tecnica, furono tra i primi ad utilizzare più di due piatti per inserire effetti sonori nel passaggio da un brano all'altro.
Nel 1973 affiancò Levan in un altro club leggendario: Continental Baths. Quando l'anno successivo Levan lasciò il locale, Knuckles divenne il dj principale del locale fino alla chiusura. Successivamente affiancò Levan in un altro locale storico: il Paradise Garage. Nel 1976 Levan era impegnato nel leggendario "Garage", quando gli fu proposto di lasciare New York per trasferirsi a Chicago e lavorare al lancio di un altro storico locale: "Warehouse". Levan non era intenzionato a lasciare New York e consigliò ai proprietari del locale di Chicago di affidare la selezione musicale a Knuckles. Knuckles si trasferì a Chicago nel 1977, diventando il dj resident del Warehouse. La presenza di un pubblico diverso da quello newyorkese, lo spinse a sperimentazioni sonore elettroniche e a lavori di re-editing manuale; Knuckles recupera vecchi pezzi funky, jazz e soul e attraverso manipolazioni elettroniche mediante sintetizzatori e registratori, realizzò quel genere che poi sarebbe stato denominato House music, il cui nome deriva proprio dal locale in cui Knuckles si esibiva nei suoi dj set. Knuckles contribuì all'evoluzione della figura del dj: da semplice selezionatore di musica (una sorta di juke box umano) ad artista in grado di creare nuovi ritmi e coinvolgere il pubblico nel ballo. Nel 1983 aprì un club proprio: il Power Plant.
Quando alcune difficoltà lo costrinsero a chiuderlo, tornò a New York, e diventò resident al The World, e successivamente al The Choice, The Sound Factory e The Sound Factory Bar.
La sua carriera decollò e iniziò a produrre musica. Il suo primo remix risaliva al 1982 per il brano “Let no man put as under" dei First Choice e a seguire "I'm going to go" di Jago. Quando la house music iniziò a crescere di popolarità, il produttore Chip E. si offrì di incidere la prima registrazione di Frankie, intitolata "You Can't Hide", con il vocalist Ricky Dillard. Il brano uscì nel 1987 ottenendo i favori del pubblico e della critica. In seguito pubblicò altri successi da club come "Tears" (1989) con Robert Owens (dei Fingers, Inc.) e Satoshie Tomiee. Nel 1989 divenne famosa nei club europei la sua versione di "Your Love": rifacimento di un disco del 1986, cantato da Jamie Principle, che non arrivo' mai nel Vecchio Continente nella sua prima pubblicazione. Ad ogni modo le differenze con l'originale sono quasi impercettibili e i due dischi sono facilmente confondibili (la versione di Knuckles ha l'inizio più lento).
Dopo numerosi singoli e remix nel ‘91 arrivò il suo primo album: Beyond The Mix, che conteneva le hit "The Whistle Song” (probabilmente la canzone più famosa di Frankie Knuckles), "Rainfalls" and "Workout" che ragginsero buoni piazzamenti anche nelle classifiche dance. Nel 1995 pubblicò il suo secondo album "Welcome To The Real World" con la cantante Adeva, contenente le hit “Too Many Fish” e "Whadda U Want (From Me)" . Nel 2004 è uscito l'album "A New Reality".
Sono noti i suoi lavori come remixer su canzoni di Michael Jackson e Diana Ross, per i quali nel 1997 vinse un Grammy.
Il 25 agosto 2004 è stata intitolata a suo nome la strada in cui risiede il Warehouse a Chicago: "Honorary Frankie Knuckles Way".
Con i suoi amici newyorkesi David Morales, Satoshi Tomiie e Bobby D'Ambrosio fondò nel 1989 la Def Mix Productions, la cui attività continua tutt'oggi.

Moko
Pietro Allegrini aka Moko è nato a Norcia il 12 Giugno 1984:già all’età di 11 anni,nel 1995 compra la sua prima consolle,ispirato dallo scratch dei dj “hip-hop”dei primi anni 90 che guardava spesso in tv.
L’anno seguente suona occasionalmente come”bimbo dj”nella piccola disco della sua città.
Nel 97 si trasferisce a Bastia Umbra(Pg)e comincia ad espandere la sua conoscenza musicale a nuovi tipi di musica e mixa con dj Ramax numerose cassette che i due intitolano Pornotape vol.1,vol.2 ecc.
Nel 99,aiutato dal suo amico e socio Master Enjoy,comincia a lavorare in parecchi clubs in Umbria e sulla riviera adriatica.
Nel 2000 comincia a comprare i suoi primi strumenti musicali ed a mettere insieme il suo studio di registrazione,il”Meik studios”,dove fa pezzi per il dancefloor e sperimentazioni di musica electro-ambient.
Fino al 2003 rimane un dj freelance,suonando,fra gli altri,al D’alì disco(vt),all’Ecu di Rimini e Cotton Club Riccione.
In questo periodo stringe collaborazioni con eventi rave ed after-hour,infatti suona in ogni Starfucker show(un rave itinerante con più di 10000 presenze),e party come Welcome to Hell,Nature Parade,Tunneldrome
Nel 2004 diviene dj resident del Red Zone,Club in the club,e durante l’estate suona in parecchi clubs come Cotton Club,Echoes,Prince,Cellophane,Peter Pan e Diabolika all’Nrg
Nel 2005 la sua musica è parte della colonna sonora di”PCL: U 58076 KLAUSCHWITZ” un cortometraggio realizzato da Bartek Truszkowski ed Angelo Moretti per”Virus Cinelab Production”
Il 2005 è soprattutto l’anno della nuova etichetta discografica:infatti viene fondata Soundz Recordz di cui Master Enjoy,Luca Sebastiani,dj Phunk e Moko stesso sono i direttori.
Nel giugno 2005 esce il suo primo ep,intitolato Acidahouse,che inaugura le produzioni della neonata label,contenente tracce di gran successo come Rock Soundz ed I wind you.
In seguito,nel 2006,altre nuove produzioni:Soundz Recordz ep,che presenta tracce di Moko,Zappalà,dj Phunk ed Andrea Ribeca,e Classicahouse ep,sempre su Soundz Recordz,con 4 tracce,tutte di dj Moko,tra cui vanno ricordate soprattutto Fly ed Acid on the air,che finisce anche nella compilation ufficiale dello Space di Ibiza estate 2007,mixata da Riton e Serge Santiago.
Altri progetti di Moko sono The Object,assieme a Fabrizio Vignaroli e dj Gabryel,con cui ha stampato “To me”su Emotiva,e la neonata Deep Throat Records,assieme a Marco Cucchia
Attualmente è uno dei dj resident più acclamati del Red Zone Club,e continua a lavorare senza sosta nello studio di registrazione sulle sue prossime produzioni
To be continued…

cena+ingresso 20€
info prenotazione cene:
Andrea 3333716363
email e msn:andreapantani@soundzculture.it
www.myspace.com/andreacdc

Video Cocoon@Matter London 11-07-09:Sven Vath

title track:Timo Maas-Jetstream

Hafentunnel Frankfurt 21-22 Agosto 2009




Hafentunnel
Hafenstraße/Zugang über Mainzer Landstraße
60327 Frankfurt/Main

__________________________________________________ ________

LINEUP:

Freitags 21.8.2009:

Josh Wink
Dave Clarke
Felix Kröcher
Marco Bailey
Der dritte Raum LIVE
Johannes Heil LIVE
The Advent LIVE
Tony Rohr LIVE
Talla 2xlc


Samstags 22.8.2009:

David Guetta
Booka Shade LIVE
Dubfire
Trentemöller
Adam Beyer
Alter Ego LIVE
Umek
Anthony Rother LIVE
Toni Rios

www.myspace.com/hafentunnel

giovedì 23 luglio 2009

dj set Bhonz@Maximal Milano 13-06-09



Bhonz live@Maximal,East End Studios,Milano,13-06-09
download

Danny Tenaglia@Mosquito Catania 18-07-09

title track:Michael Jackson-don't stop til you get enough

Richie Hawtin Italy tour dates August 2009


11 Agosto 2009. Ultrabeat - Heaven, Porto Rotondo [Sardegna]
12 Agosto 2009. Cocoricò, Riccione [Emilia Romagna]
13 Agosto 2009. Reflex + Tenax - Canniccia, Marina di Pietrasanta [Toscana]
14 Agosto 2009. Le Plaisir - Mazoom, Desenzano [Lombardia]

Circoloco@Bobo,Misano 19-07-09:Raresh

title track:Shlomi Aber e Kenny Larkin-Sketches

mercoledì 22 luglio 2009

10 Days Off:Joris Voorn,Nathan Fake,Miss Kittin,Ben Klock,Paul Brtschisch

10 Days Off,Ghent Belgio,Day 3,20-07-09
video e interviste

Top 10 Festival:agosto 2009

questa la top ten dei festival di Agosto,secondo il magazine online Resident Advisor

1-Freerotation,14-16 Agosto,Baskervilla Hall,Galles(uk)
2-C/o Pop,12-16 Agosto,Colonia,Germania
3-Nachtdigital 31 Luglio-2 Agosto,Olganitz,Germania
4-Audioriver 7-9 Agosto,fiume Vistola,Plock,Polonia
5-Sonne Mond Sterne,7-9 Agosto,Bleilochtalsperre,Lipsia,Germania
6-South West Four/Get loaded in the park,29-30 Agosto,Clapham Common,London
7-Wire,29 Agosto,Yokohama Arena,Tokyo,Giappone
8-Voltt loves summer,29 Agosto,Amsterdam,Olanda
9-Burning Man,31 Luglio,7 Agosto,Deserto del Nevada(Usa)
10-Sumwaves 15 Agosto,Mamaia,Romania

ulteriori info
www.residentadvisor.net

Play the music Festival@Altro Mondo Studios Rimini 14-08-09




Jeff Mills è un artista di straordinaria dote e personalità: da anni nell'olimpo delle stelle della musica internazionale, vanta una carriera superlativa, in continua ascesa, sia come produttore sia come "dj performer". Le sue esibizioni annuali presso il festival spagnolo Sonar sono definite “epocali”, in quanto in grado di racchiudere stili e tendenze caratteristiche della nostra era, arricchite di sonorità che catapultano verso prospettive future, segnando la strada per quelli che saranno i nuovi filoni musicali. Osservare Jeff Mills dietro la console è anche uno spettacolo visivo che si fonde indissolubilmente con il fattore musicale: E’ impressionante la velocità e l’ eleganza con cui decine e decine di vinili sono spolpati fino a far suonare solo l' essenza del brano, un mixaggio che lo vede incollare anche 40 pezzi in un'ora. La sua rapidità nei movimenti lo rende, alla vista, quasi immobile!

Lo statunitense Joey Beltram è una macchina dietro la console! Da più di 20 anni delizia I timpani dei clubber esibendosi in uno stile unico, che spazia dalla house all' hard techno; madre italiana, padre messicano, nasce e cresce a New York, ma da la sferzata giusta alla sua carriera di dj alla fine degli anni 80, quando decide di trasferirsi in Belgio. Dall' età di 20 anni partecipa ai principali Festival di musica elettronica, ed ora che ne ha quasi 40 ha raggiunto una notorietà internazionale ed un successo professionale ascrivibile a pochi.

Jochem Paap, ovvero Speedy J, è uno degli artisti olandesi più conosciuti al mondo, e sicuramente l'unico dj dei Paesi Bassi ad aver rilasciato tracce per la mitica etichetta “Plus 8”. Dopo il successo degli anni '90 arrivato con la storica produzione “Pullover”, Jochem ha focalizzato Il proprio interesse sulle esibizioni dal vivo, attraverso software, laptop, synths e drum machine, proponendo una esibizione live unica nel suo genere. Riproduce una techno ritmica e travolgente, dai suoni molto ricercati: il suo live si discosta dalle performance dei Collabs 3000, progetto che da anni vede Speeedy J esibirsi in tutto il mondo al fianco del mitico Chris Liebing, per una maggiore incisività dei loop e allo stesso tempo per una accurata ricerca della melodia elettronica.

Radio Slave è emerso all'improvviso ed all'improvviso ha conquistato il successo! Dalle esibizioni nei club inglesi ai remix per I big della musica pop e dance quali Kylie Minogue, X-press2, Britney Spears, Fischerspooner, Mula, Bob Sinclair. Scoperto da Pete Tong e lanciato sulla console del Ministry of Sound, è ideatore degli eventi “Vapour at Fabric” in cui si respirano le novità della musica elettronica in Europa. Le sue produzioni sono in vetta alle classifiche internzionali da anni, e I suoi dischi girano sulle console di artisti quali Richie Hawtin, Matthew Dear,Carl Craig, Dubfire e molti altri.

Markantonio e Rino Cerrone rappresentano il groove napoletano in giro per il mondo: ideatori della funky techno napoletana, sono artisti che esprimono una energia indiscutibile dietro la console, un sound fatto di vertiginose salite e ripide discese , un percorso tra la hard techno e la funky minimal, un funambolico testa a testa a 4 giradischi e 2 mixer, uno spettacolo unico! Beniamini della realtà techno partenopea, il loro “duello” a suon di produzioni, che viaggiano dai 130 ai 140 bpm ed oltre, risulta essere un percorso molto armonioso seppur trascinante ed esaltante. La loro performance è una fusione tra old school e new style, anche tecnologicamente, poichè la propria console è costituita sia dai cari vecchi vinili che da modernissime macchine multieffetti e software tali da ricreare una sorta di live show. Le etichette fondate dai 2 artisti, Analytic Trail ed MKT per Markantonio, e Riilis rec, Unrilis e Loose rec di Rino Cerrone, sono tra le label più quotate e ricercate sul mercato discografico mondiale.

Joseph Capriati è ormai una realtà nel panorama della musica elettronica internazionale: rappresenta il nuovo sound partenopeo miscelato e arricchito dalle sonorità d'oltralpe. Ovunque riconosciuto come artista completo, ha raggiunto il successo dapprima per le sue eccezionali produzioni, che ormai suonano per le migliori etichette internazionali, e poi conquistando I dancefloor del globo esibendosi in spettacolari performance dai giradischi delle discoteche più famose del mondo. Le sue creazioni e remix fanno parte del bagaglio musicale di ogni dj, da Richie Hawtin a Carl Cox, da Sven Vath a Marco Bailey.

Gli Abnormal Boyz sono nati a Napoli ma il loro dna musicale è multietnico. La loro musica è nuova, in costante mutamento, basata su suoni divertenti, giri di basso “minimal” e groove incalzante! Giovanissimi, annoverano già tantissime produzioni e remix nel proprio palmarès , ed inoltre sono fondatori di diverse etichette discografiche, tra cui la pluripremiata SplitSound rec.

Uto Karem è cresciuto sull'asse Salerno-Londra: questo suo percorso personale si riscontra anche nelle produzioni discografiche, permeate di calde sonorità meridionali ed eccentriche sfumature britanniche. Un amalgama perfetto capace di rapire gli ascoltatori e trascinarli in movimenti ipnotici e incontrollabili. La propria etichetta, la Agile rec., ha conquistato I più importanti dj propositori di musica minimal techno.

Matteo Spedicati è il portavoce della nuova scuola techno cagliaritana, che negli ultimi anni ha sfornato artisti di indubbio successo e che sta esportando una cultura nuova, eclettica e determinata. Matteo è riuscito con le sue produzioni a conquistare I maggiori dj della scena techno mondiale, e per lui si prevede un futuro nell'olimpo delle stelle dell' elettronica.

Flavio Diaz rappresenta la dedizione, la passione e la perseveranza di un giovane che ha seguito e realizzato il proprio sogno; per anni ha assistito come spettatore interessato alle performance dei migliori dj del mondo, fino a comprendere che sarebbe potuto essere lui dietro la console così come I suoi beniamini artisti techno.....e ci è riuscito!Le sue produzioni stanno sfidando e scalando le classifiche di tutto il mondo.

dalle 22 alle 10
prevendita 40€

Moving City Zurigo 08-08-09:divisione sale



DJ'S LINE-UP
Maag Eventhall – Live & Concerts

Live: Kosheen (Universal / Moksha rec. UK)
Live: Client (Out Of Line UK)
Live: Lexy & K-Paul (Musicismusic / Kontor D)
Live: AutoKratz (Kitsuné Music UK)
Live: The Subs (Lektroluv B)
Ulli & Maesoo (Indiependance / abart CH)
Visuals by motionlab.at (A)

ROHSTOFFLAGER Mainfloor - 10 Years CLR

Chris Liebing (CLR D)
Adam Beyer (Drumcode SWE)
Radio Slave (Rekids UK)
Tommy Four Seven (Shooting Elvis / Electric Deluxe / CLR D)
Warm up: Darrien

Maag Härterei - Minimal

Marco Carola (2M/Minus I)
Live: Audion (Spectral rec. USA)
Davide Squillace (MiniSketch / Titbit Music / I)
Paco Osuna (Plus8 E)
Live: Click Box (Minus BRA)
Beda (CH)

Maag Foyer – Club Techno

Live: Extrawelt (Cocoon rec. D)
Live: The Advent vs. Indutrialyzer (Drumcode / Kombination Research P)
Felix Kröcher (FK-Recordings / Dance4Life D)
Christian Gimbel (Harthouse / Big Mama House D)
Phuture Traxx (Neverending rec. D)
The Kick Aces aka Water Lilly & Paul de Valsonje (Mental Groove F/CH)

Rohstofflager Stratos - Techouse/Minimalhouse

Live: Johnny D (Oslo rec. D)
Ray Okpara (Cécile / Oslor rec. D)
Justin Martin (Dirtybird / Buzzin’Fly USA)
Haito Goepfrich (Boxer rec. D)
Le Noir & Meriton (Gigolo CH)
David Jimenez (Tentigo CH)

Maag Werft – Electronic Wildstyle Nu Rave Electro

Shadow Dancer (Boys Noize rec. UK)
Round Table Knights (Deadfish CH)
Mercury (CH)
Atomic Nick & Le Frère (Neon CH)
Effbeats & Reaves (Are you electrified? CH)

sabato 18 luglio 2009

Danilo Vigorito-A1(Orion 01)

gran traccia techno prodotta dal napoletano Danilo Vigorito nel 2002,fu la prima uscita per la sua label Orion Muzik

venerdì 17 luglio 2009

Ricerca

"Quel che cerca l’uomo superiore è in lui stesso; quel che cerca l’uomo dappoco è negli altri."
Confucio

The Klf-What time is love

I KLF sono stati un importante gruppo musicale inglese a cavallo fra gli anni '80 ed i primi anni '90. Composti fondamentalmente dal duo Bill Drummond e Jimmy Cauty, hanno spesso cambiato nome al loro progetto discografico, utilizzando talvolta quello di The Timelords, The JAMs (acronimo di The Justified Ancients of Mu Mu), o altri. Il loro genere musicale è di difficile classificazione, poichè spazia dalla musica ambient a quella house. In genere, sono soprattutto noti per alcuni loro brani dance, fra cui What time is love? e 3 A.M. Eternal.
What time is love è un anthem della musica acid-house strumentale,prodotto in varie versioni e remix fra il 1988 ed il 1992:la versione del 1990,denominata Live at trancentral,raggiunse il numero 5 nelle singles uk chart ed il numero 6 in germania
questo il video:

giovedì 16 luglio 2009

10 Days Off Ghent,Belgio:17-27 Luglio 2009



10 DAYS OFF
JULY 17TH - 27TH 2008
Vooruit - Ghent - Belgium
Sint Pietersnieuwstraat 23, 9000 Ghent

day 1 - Friday July 17

Bacardi room
Mr Magnetik (B) 23-01
The Subs (B, live) 01-02
Dr Lektroluv (B) 02-05
Sound of Stereo (B) 05-08

Café
Contraddict (B) 23-01
Fanklub Djs (B) 01-03
Slagsmalsklubben (Swe, live) 03-04
Riton (UK) 04-06

Ballroom
Morse label night
Morse Inspectors (B) 00-01 & in between
Almas (B, live) 01-01.45
Hugh Like (B, live) 02-02.45
Terravoid (B, live) 03-04
Morse Inspectors (B) 04-06

ticket (€15)


day 2 - Saturday July 18

Bacardi room
Jensen (B) 23-01
Red D & Lady Linn (B, live) 01-03
Mark Farina (USA) 03-06
Massimo Dacosta (B) 06-08

Café
The Oylbutcher (Pe) 23-01
Jazzanova + Paul Randolph (Ger/USA, live) 01-02
Gilles Peterson + Earl Zinger (UK, live) 02-04
Merdan Taplak (B) 04-06

ticket (€15)


day 3 - Sunday July 19

Bacardi room
Tomaz (B) 23-02
Miss Kittin & The Hacker (Fra, live) 02-03
Ben Klock (Ger) 03-05
Joris Voorn (Hol) 05-07

Café
Dave Copp (B) 23-01
Nathan Fake (UK, live) 01-02
Evad (B) 02-03
Paul Brtschitsch (Ger, live) 03-04
Evad (B) 04-06

ticket (€15)


day 4 - Monday July 20

Bacardi room
Ed & Kim (B) 23-01
Jesse Rose (UK) 01-03
dj Hell (Ger) 03-06
Fred Nasen (B) 06-08

Café
Supreems (B) 23-01
Miike Snow (Swe/USA, live) 01-02
Battant (UK, live) 02-03
Optimo (UK) 03-06

Ballroom
Hugo Kruysh (B) 23-02
Stijn (B, live) 02-03
One Man Party & Love Is Fighting (RKid) (B/UK) 03-06

ticket (€15)


day 5 - Tuesday July 21

Bacardi room
Ruede Hagelstein (Ger) 23-01
Santé (Ger, live) 01-02
Tiefschwarz (Ger) 02-05
Audiofly (UK) 05-07

Café
Pirrès (B) 23-01
Matias Aguayo (Arg) 01-02.30
Einzelkind (Ger) 02.30-04
dj T. (Ger) 04-06

ticket (€15)


day 6 - Thursday July 23

Bacardi room
Starkey (USA) 23-01
Benga (UK) 01-03
dj Hype & Daddy Earl (UK) 03-05
Lady Vortex (B) 05-07

Café
dj Lektron (B) 23-01
Depotax (B, live) 01-02
Leila (UK, live) 02-03
Tim Exile (UK, live) 03-04
Clark (UK, live) 04-05
Goldorak & Solpher (B) 05-06

ticket (€15)


day 7 - Friday July 24

Bacardi room
Jens Holmes (B) 23-02
Henrik Schwarz (Ger, live) 02-03
Carl Craig (USA) 03-06
Fredo & Thang (B) 06-08

Café
Lins (B) 23-01
Gaslamp Killer (USA) 01-03
MVSC (B, live) 03-04
Cosy Mozzy & Jean Montevideo (B) 04-06

ticket (€15)


day 8 - Saturday July 25

Bacardi room
Partyharders Squad (B) 23-01
Labiur (B, live) 01-01.30
N.A.S.A. (USA, live) 01.30-03
Goose (B, dj) 03-06
Djedjotronic (Fra) 06-08

Café
Lawson (B) 23-01
Zongamin (UK) 01-03
Metronomy (UK, live) 03-04
Mickey Moonlight (UK) 04-06

ticket (€15)


day 9 - Sunday July 26

Bacardi room
Fred Hush (B) 23-01
Ramon Tapia (B) 01-03
Trentemöller (Dan) 03-05
X-IAN (B) 05-07

Café
King & Cousin (B) 23-01
Mr Snu & Sir Matthew (B) 01-03
Lulu Rouge (Dan, live) 03-04
Andy Butler (Hercules and Love Affair) (USA, dj) 04-06

ticket (€15)


day 10 - Monday July 27

Bacardi room
Deg (B) 23-01
Barem (Arg) 01-03
Click Box (Ger/Bra, live) 03-04
Richie Hawtin (Can) 04-07
Darko (B) 07-09

Café
Jonasty (B, live) 23-02
Disko Drunkards (B, live) 02-03
the Glimmers (B) 03-04
Who Made Who (Dan, live) 04-05
the Glimmers (B) 05-07
In Flagranti (USA) 07-09
Koentje & Rakesh (B, live) 09-14

Ballroom
Soda 'n' Suds (B) 23-01
Le Petit Belge (B) 01-03
Nid & Sancy (B, live) 03-04
Andrew Weatherall (UK) 04-07

ticket (€15)

www.10daysoff.be

South West Four 29-08-09 Clapham Common,London



★ SOUTH WEST FOUR
SATURDAY 29TH AUGUST
CLAPHAM COMMON
LONDON
12PM – 9PM
http://www.southwestfour.com

SW4 FESTIVAL LINE-UP.......

★ KISS / MINISTRY OF SOUND STAGE
Sasha & John Digweed (B2B UK Festival Exclusive)
David Guetta / Eric Prydz
James Zabiela / Mark Knight
Scarlett Etienne
Special Guest: Sander Kleinenberg

★ THE GALLERY STAGE:
In Association with http://www.trackitdown.net
Armin van Buuren
Above & Beyond
Markus Schulz
Tall Paul
16 Bit Lolitas
Special Guest: BT

★ THE END PRESENTS ‘SHAKE IT’
In Association with Time Out & http://www.residentadvisor.net
Richie Hawtin
Dubfire
Steve Lawler / Timo Maas
Layo & Bushwacka!
Nicole Moudaber

★ GLOBAL UNDERGROUND STAGE
In Association with http://www.tilllate.com
Danny Howells
Nic Fanciulli
Nick Warren
James Lavelle
Jim Rivers
Anil Chawla
Special Guest: Darren Emerson

★ SOUTH WEST FOUR ONLINE...

WEB: http://www.southwestfour.com
FACEBOOK: http://www.facebook.com/group.php?gid=45581966250
MYSPACE: http://www.myspace.com/southwestfour
YOUTUBE: http://www.youtube.com/locknloadevents
TWITTER: http://twitter.com/locknloadevents
LOCK N LOAD EVENTS: http://www.locknloadevents.com

mercoledì 15 luglio 2009

Drax ltd II-Amphetamine

delirio sonoro trance-techno-acid,traccia storica del 1994 prodotta dal tedesco Thomas p Heckmann(ancora oggi sulla cresta dell'onda)su etichetta Dance Pool

La notorietà

"La notorietà senza merito ottiene una considerazione senza stima."
Nicolas de Chamfort

martedì 14 luglio 2009

Christian Fischer & dj Murphy-Circuito(Elton d & Snoo rmx)

ottima traccia techno contenuta nell'lp prodotto nel maggio 2008 da Christian Fischer e dj Murphy aka Deckmonsters,su Patterns
remix ad opera dei brasiliani Elton d & Snoo

Futuretro 01@Cattolica 11-08-09



Futuretro 01 @ PARCO LE NAVI Cattolica 11 agosto 2009
Manifestazione promossa dal 20 Hertz.
20 Hertz, rassegna invernale dedicata al suono avanzato contemporaneo e alle arti visive, dedica il nome al luminare Henrik Hertz, scopritore delle onde elettromagnetiche insieme a Guglielmo Marconi. L'obiettivo culturale del 20 Hertz è di produrre e promuovere in riviera musica di qualità allo stato dell'arte, cioè al più alto livello di sviluppo tecnologico e compositivo raggiunto fino ad oggi, grazie alle nuove technologie che permettono ai "nuovi artisti" di sviluppare forme di composizione impensabili fino a pochi anni fa, creando cosi nuove musiche elettroniche spesso interfacciabili al design visivo. Musiche elettroniche e visive : Queste innovazioni stanno fortemente influenzando le nuove generazioni creando nuove forme di comunicazione e nuovi linguaggi in costante evoluzione . Quello che stiamo cercando di "iniziare" potrebbe essere il primo festival multi disciplinare in Romagna, che espone ai massimi livelli quelle che vengono definite le arti digitali (pittura digitale , visual design , computer music). L'evento mira a diventare un appuntamento annuale con risonanza nazionale ed internazionale, che sia di richiamo per un turismo di qualità attento alle nuove forme d'arte ed e' rivolto ad un target compreso tra i 20 e i 50 anni . La manifestazione per la prima edizione sarebbe articolata nella giornata dell'11 agosto con inizio alle ore 18 fino le ore 05.
Ore 18 Inaugurazione delle mostre che rimarranno esposte per tutta la manifestazione. All'interno del locale verranno create diverse gallerie nelle quali verranno esposte raffigurazioni in tela e proiettate diapositive con temi riguardanti le 'onde sonore'. Per quanto riguarda le arti visive , ci sarà una stretta collaborazione con 'le belle arti di Ravenna'.
Ore 19.00 Apertura palco ed esibizione di alcuni dei maggiori artisti italiani, guest di quest'anno DONATO DOZZY e MATHEW JONSON Live (Wagon Repair):
Uno dei maggiori esponenti della musica creata con l'ausilio dei computer, di macchine analogiche moderne / vintage e batterie elettroniche. Mathew Jonson e' di origine canadese ma trapiantato a Berlino, artista di fama mondiale che negli ultimi anni ha saputo tradurre ed inventare un nuovo modo di comporre tramite i computer ma anche tramite gli strumenti tradizionali come il pianoforte,usando anche molti suoni e schemi presi dal jazz dalla musica classica ma anche dalla ormai primordiale elettronica della fine degli anni 80 , creando cosi una matrice per nuovo modello di suono ed un live di grande impatto.

www.myspace.com/futuretroevent

info ticket Andrea 3333716363
email e msn:andreapantani@soundzculture.it
www.myspace.com/andreacdc

L'uomo veramente grande

"L’uomo veramente grande è colui che fa sentire grande ogni altro uomo."
G. K. Chesterton

Dance 2 trance-Power of american natives

un classico della musica dance,a cavallo fra trance e vocal house.
prodotto nel 1992 da Rolf Ellmer e Dag Lerner(conosciuti anche come Peyote)uno dei primi gruppi a portare la trance alle masse.
questa traccia ha anche un certo valore storico,infatti le parole della cantante riguardano il modo di vivere dei Nativi Americani ed anche il video è pieno di riferimenti
eccolo

lunedì 13 luglio 2009

Alessio Mereu@Maximal Festival Milano 13-06-09



Alessio Mereu@Maximal 13-06-09
download

Ten years Cocoon Ibiza mixed by Dubfire e Loco Dice



doppio cd mixato da Dubfire e Loco Dice

Tracklist:

CD1: Dubfire

01. Basic Channel - Mutism & Mr. Bizz - Eternity
02. Djorvin Clain - Unwritten Secret (Tadeo Remix)
03. LaChriz - Papageno
04. Fritz Zander - Keep Focused
05. Sebrok – Vision
06. Alessio Mereu - Attimo Vincente
07. Paul Ritch - Split The Line (Dubfire Mega Remix)
08. Anton Pieete & Delete - Minutos
09. Tiga - Beep Beep (Loco Dice Remix)
10. Andrea Oliva - Rainers
11. Martin Woerner - Tilt Tuck & Tighten
12. Rino Cerrone & Flavio Diaz - Miseno
13. Reset Robot - Do The Slot
14. Yapacc - Conga De Terre
15. Max Cavalerra - Function
16. Minilogue - Jamaica (Dubfire Dreadmill Remix (Dubfire Pre-Season)) & Basic Channel – Mutism

CD2: Loco Dice

01. Jin Choi - Carnivores
02. Levon Vincent - Woman Is The Devil
03. Patrick Specke - A Bitchual Linestepper
04. Jay Haze & Ricardo Villalobos - Mellow Dee
05. Vlad Caia - Chango
06. Ambivalent - Breath (JPLS Choke Remix)
07. DJ Yellow Presents Mindz Kontrol Ultra - Fubu
08. Davide Squillace - One Lobster, Please (Mathias Kaden's Gambass Remix)
09. Reboot - Jada Jada & Aaron-Carl - Wallshaker (Original 12 Inch Mix)
10. Martinez - Black Mamba
11. Marco Carola - 90's
12. Brothers' Vibe - Revolution
13. Ekkohaus - Unsound
14. Carlo Lio - Crispy
15. Octave One – Terraforming & Bernard Badie - Time Reveals (Club Use Only)

Cocoricò 1994(video)

sabato 11 luglio 2009

Sensoria-Run 4 love

storica traccia trance prodotto nel 1995 sotto la supervisione di Cirillo dal trio italiano Sensoria formato da Alberto Frignani,Cristian Camporesi(attualmente facente parte dei Franz n shape)e Matteo Leoni
uscì su label Dance Pollution

venerdì 10 luglio 2009

Adulazioni

"L’imitazione è la più sincera delle adulazioni."
Charles Colton

Ace the space-9 is a classic

un classico dell'hardcore old-school prodotto nel 1992 dal tedesco Marc Trauner,meglio conosciuto come Marc Acardipane o Pcp
molto suonato al Cocoricò negli anni 90 da Cirillo,nela versione ultimate rave mix
ecco la traccia:

giovedì 9 luglio 2009

Onori e oneri

"Il prezzo della grandezza è la responsabilità."
Winston Churchill

Miro-Purple moon

traccia storica techno-hardcore uscita nel 1997 su Dance Ecstasy 2001(label di Pcp),e prodotta da Miro Pajic,produttore ancora in piena attività,dedicandosi attualmente al genere minimal-techno
ecco la traccia

suonata spesso da dj Lory al Red Zone
23-03-08,ultimo disco

Secret Cinema@Awakenings 27-06-09(official video)

Loco Dice@Love Family Park 04-07-09

minuto 6:00 Leon-In da factory(Viva Music)

Marco Carola@Love Family Park 04-07-09

1st track:Peace Division-Hold it
last track:Super Flu-Shine

Luciano e Villalobos@Love Family Park Frankfurt 04-07-09

Luciano
1st track:Shlomi Aber & Kenny Larkin - Sketches (Shlomi Aber Version) [Be As One]
2nd track:Lil Tony - Semble - Mood Music
3rd track:Unknown-Oh oh! [Dai01]


Villalobos vs Luciano
1st track:Santos-Hold home

Sven Vath tribute to Michael Jackson@Love Family Park 09

Sven Vath plays Michael Jackson-Thriller
Love Family Park 04-07-09
Hanau(Frankfurt)

mercoledì 8 luglio 2009

Sabato 11 Luglio Quentin Harris@Gradisca Mare



resident djs:Sauro,Ricky l

Quentin Harris
Quentin Harris nasce a Detroit capitale del Michigan e della musica techno, cresce in una famiglia che gli infonde la passione per il funk in particolare per le produzioni targate motown. Impara già all'età di 5 anni a suonare il piano, dopodichè si dedica allo studio della tromba, della batteria e delle percussioni. All'inizio degli anni '90 entra a far parte della scena hip-hop di Detroit come producer con alle spalle già alcune performance in studio per molti artisti tra cui Aretha Franklin ed esibizioni live con la band della zia. Sarà l'incontro col DJ e proprietario di un negozio di dischi Mike Huckaby a portarlo verso le consolle diventando così anche DJ nei contest di rap che vedono impegnati future stelle della musica internazionale come Eminem e i suoi D12. Inizia anche a collaborare con Michael J. Powell che produce un album per Anita Baker insignito con un Grammy. Si trasferisce a New York per collaborare col gruppo Masterminds ed è nell'ambiente newyorkese che inizia un attività di remixer che lo porta a sfiorare gli ambienti house fino alla conoscenza di Timmy Regisford, dj, ex A&R Motown che lo porta ad intensificare le commissioni di remix. Quentin così diventa un artista solista e con i lavori in collaborazione con Blaze, Leela James, Patti LaBelle e tanti altri mostra tutto il suo talento raggiungendo i massimi livelli di prestigio del mondo house e producendo su etichette come Defected e NRK, con una consacrazione raggiunta nell'anno 2006 col singolo "let's be young" considerato uno dei migliori dell'anno per la musica house, successo seguito anche dal Julien Jabre remix.Oggi, è riconosciuto come uno dei leader nel settore della deep house. a differenza di un qualsiasi suo collega, egli ha catturato l'attenzione di un pubblico sempre più attento con la creazione di "house classica" da acappelle come "india aries ready for love" e "donnies cloud 9". ha continuato ad evolversi sia come produttore che come dj disposto a prendere rischi di ogni genere. molti djs, da danny tenaglia, carl craig, frankie knuckles, derrick carter, joe claussell a pete tong, deep dish, david morales, fanno uso della sua grandiosa produzione di traccie e remixes.

www.quentinharris.com



Club in the club:Lory,Moko,Master Enjoy

garden:Radio Deejay party with Albertino,Alex Gaudino,Fargetta

c/o donna 10€,entro 1:30
tavoli 20€
info Andrea 3333716363
email e msn:andreapantani@soundzculture.it
www.myspace.com/andreacdc

Dyno-Out of sync(Trottolina mix)

gran traccia minimal-techno uscito su mantra vibes nel 2008 e prodotta dal pesarese dj Dyno,a lungo resident del Cocoricò
suonata da dj Moko nel club in the club al Gradisca sabato 4 Luglio 09

ecco la traccia per intero:

martedì 7 luglio 2009

This is Techno!-episodio 11



queste le tracce di vera techno che mi hanno più colpito,ultimamente

Peppelino-Rock n roll(Yin Yang 027)
gran traccia techno per l'artista ungherese,con un'ottima linea melodica dietro
ascolta

nello stesso ep Yin Yang Allstars vol.3 da segnalare anche dj Mika-Biciklo dal suono che trascina
ascolta

David Moleon-Nonstop(Basics 003)
altra bomba per lo spagnolo:un treno questa traccia
ascolta

sempre nello stesso ep sulla neonata label olandese Basics da segnalare anche Moving,sempre di David Moleon,gran cassa e gran ripartenze ai limiti dell'hardtechno
ascolta

Vincent Malville-Playa den bossa(Yin Yang Special 003)
per il francese suono ipnotico su un'ottima base techno,suonato anche da dj Lory al Red Zone
ascolta

Mark Broom-Sneak(Platzhirsch 22)
qui siamo su territori più minimal-techno,traccia potente e dinamica
ascolta

Boriqua Tribez-Cracker(Spilo 015)
come sempre ottima techno-tribal per l'austriaco,sulla label del norvegese Cave
ascolta

Raul Mezcolanza-Lost(Disturbulence 01)
per il dj spagnolo traccia techno molto lineare e di impatto rilasciata per la prima uscita della label macedone Disturbulence
ascolta

THIS IS TECHNO!

lunedì 6 luglio 2009

domenica 5 luglio 2009

sabato 4 luglio 2009

Belushi

"Quando pensi che a nessuno al mondo importi se sei vivo, prova a non pagare per due mesi la rata della macchina."
Belushi

Robert Hood-Still hear(original mix)

gran traccia techno-detroit prodotta da Robert Hood nel 2006 sulla label belga Music Man

venerdì 3 luglio 2009

Amsterdam città magica,Awakenings evento top (giugno 2009)

io a spasso per Amsterdam
Dal 25 al 29 giugno sono stato in Olanda per partecipare all' Awakenings festival, ciliegina sulla torta di 5 bellissimi giorni ad Amsterdam, città magica con tante cose da fare e da vedere,(canali, musei, coffe shop, vetrine molto particolari...), e tanti giovani in giro giorno e notte.

Per quel che riguarda il clubbing, giovedi siamo stati al Melkweg, struttura polifunzionale, che avevamo vicinissimo all'albergo, hanno suonato Serge Santiago, un bel set electro-disco e Rex the dog(live), che ha alzato i bpm, mantenendosi comunque sempre su territori electro: locale non pienissimo, ma bella musica

Venerdi sera arriviamo fino alla luminosissima Rembrandtplein e non ci facciamo attirare dalle luci dell' Escape ma decidiamo di entrare nel piccolo club a fianco, lo Studio80, che proponeva una line up migliore.
Amsterdam dalla camera del mio albergo
Il piccolo club si riempe tardi, intorno alle 2, e quindi ci sono pochi intimi a sentire il primo dj, Raymond Hollander (Delsin), che non conoscevo, autore di un ottimo set in cui mescola detroit dub e techno; a seguire l'irlandese Chymera in live set, che conoscevo dalle numerose bellissime produzioni melodiche, ed invece mi stupisce con un live tiratissimo, techno con influenze acid, che trasporta la pista ormai piena al totale delirio, aiutato anche da un ottimo impianto, poi tocca a Benny Rodrigues,  ma visto quello che ci aspetta il giorno seguente, decidiamo di tornare in albergo dopo pochi dischi del suo set.

Sabato mattina è il turno dell'Awakenings: è una bella giornata, qualche nuvola si alterna a sprazzi di gran sole, clima più che accettabile e cosi sarà per tutto il giorno, per fortuna.
Si va a prendere la navetta dalla stazione di Sloterdijk, 5€ a/r, organizzazione perfetta come sempre per questi eventi nel nord-europa, con security a filtrare la gente, dalla stazione fino all'entrata, e poi, cosa che mi ha stupito molto, completamente assente all'interno del festival, ma non si è verificata nessuna rissa o episodio spiacevole, tutta gente amichevole e presa benissimo, in maggioranza olandesi, bellissime ragazze, e tantissima gente, l'evento era sold-out da quasi un mese, comunque la migliore atmosfera che abbia mai riscontrato in un rave-festival estero.
Segar ed io durante l'Awakenings
L'area del festival è immensa, immersa nel verde e circondata da laghetti qua e là, gli stage dove si balla sono 6, due open-air grandissimi, e quattro strutture coperte, della capienza di 5-6000 persone l'una, ottimi visual, laser e impianti, molto bello l'impatto visivo.

Per quel che riguarda la musica, prima di pranzo ci sentiamo Joris Voorn, ed è un bell'iniziare, suona tante delle sue ottime produzioni tra cui il rmx a Robert Babicz-Dark flower e Rejected-Let's go juno (disco che sentirò mettere da almeno altri 3 o 4 dj durante il festival), infine chiude con la sua ultima fatica Sweep the floor.
Poi si cambia sala per ascoltare dj Rolando, che mescola tracce detroit-techno come Robert Hood-Still hear, con cui concluderà il set, a pezzi più recenti, come Len faki-bx3, altra traccia gettonatissima durante il festival.
Awakenings people
Quindi si arriva all'immenso open-air e la colonna sonora del nostro pranzo a base di patatine e hamburger sono Dubfire e Squillace, che fanno minimal un pò fiacca e l'ottimo live di Anton Pieete, molto deep-minimal, con influenze detroit, suoni caldi e di gran classe, adatti per ballare il primo pomeriggio sotto il sole, ormai cocente.
Si torna all'ombra in una delle strutture al coperto per il set di Stacey Pullen, detroit-techno pregevole, uno dei migliori che ho sentito, pubblico carichissimo; quindi un saltino nella sala minimal-house, dove un Mathias Kaden in formissima suona e se la balla alla grande, ed in quella hard-techno per l'ultima parte di Gayle San e Cari Lekebusch, che però non mi entusiasmano troppo, perciò passo nel secondo open-air, dove Paul Ritch, con i suoi bassoni inesorabili, ci fa tremare la terra sotto i piedi.
Si ritorna nella sala x, la migliore secondo me, dove è il turno dell'olandese Secret Cinema, che si esibisce in un live set veramente mostruoso, techno con influenze funk e detroit, ripartenze da sballo, mai una pausa, musica che più carica non si può, il miglior set che ho sentito sabato scorso.
Per il gran finale, le ultime 3 ore, dalle 20 alle 23, i grandi nomi techno non mancano e c'è l'imbarazzo della scelta: partiamo, per motivi nazionalistici, con l'ultima parte del set di Mauro Picotto, un pò altalenante, ma comunque divertente, ed a seguire il live di Technasia e Dosem, che alzano il ritmo.
Awakenings lasershow
Dopo una veloce cenetta con le solite patatine e panino, ci dirigiamo nuovamente nell'area x, dove Ben Sims e Surgeon ne stanno combinando delle belle, gran set il loro, techno ed hardgroove, suoni molto potenti, e qualche chicca old-school, tra cui un rmx di Dhs-House of god.
Per la chiusura optiamo per il barone Dave Clarke, che fa il solito set da maestro caricando il pubblico, accompagnato anche da grandissimi lasershow.

Infine, alle 23 in punto ci avviamo alle navette o pendlebus, che dir si voglia, salutati dai fuochi d'artificio, mentre il festival chiude sulle note di Billie jean di Michael Jackson, suonata da Adam Beyer nell'open-air, come tributo al cantante recentemente scomparso.

Tribute to Michael Jackson:Adam Beyer plays Billie Jean

ultimo disco dell'Awakenings Festival del 27-06-09 è stato Billie Jean di Michael Jackson suonato da Adam Beyer in ricordo del cantante scomparso

Kevin Saunderson@Awakenings Festival 27-06-09



Area V(open-air)
18:15-19:45 Kevin Saunderson
title track:Green Velvet-Flash


title track:Gramophonodzie-why dont you


dj set Kevin Saunderson@Awakenings 27-06-09
download

Adam Beyer@Awakenings Festival 27-06-09



Area V(open-air)
21:30-23:00 Adam Beyer
lasershow


title track:Adam Beyer-Remainings III(Drumcode 20.5)


dj set Adam Beyer@Awakenings 27-06-09
download

Karotte@Awakenings Festival 27-06-09



Area W(open-air)
16:15-18:00 Karotte
title track:Paul e Fritz Kalkbrenner-Sky and sand


dj set Karotte@Awakenings 27-06-09
download

Technasia e Dosem live@Awakenings Festival 27-06-09



Area Y
20:15-21:15 Technasia e Dosem (live)


Technasia e Dosem live@Awakenings 27-06-09
download

Stacey Pullen@Awakenings Festival 27-06-09



Area X
15:30-17:00 Stacey Pullen

parte 1


parte 2


dj set Stacey Pullen@Awakenings 27-06-09
download

Joris Voorn@Awakenings Festival 27-06-09



Area Y
12:00-13:30 Joris Voorn
title track:Robert Babicz-Dark Flower(Joris Voorn magnolia mix)


title track:Joris Voorn-Sweep the floor


dj set Joris Voorn@Awakenings 27-06-09
download

giovedì 2 luglio 2009

Download dj set Awakenings Festival 27-06-09



dj Rolando
download

Dave Clarke
download

Ame e Dixon
download

Secret Cinema
download

Oscar Mulero
download

Valentino Kanzyani e Marko Nastic
download

Tom Hades e Marco Bailey
download

Len Faki
download

Green Velvet
download

George Morel-Let's groove

un classico dell'house music questa produzione di uno dello storico dj di Miami George Morel,uscita su Strictly Rhythm nel 1996
suonata sabato 27-06-09 all'Awakenings Festival in Olanda da Ame e Dixon

ecco la traccia per intero:

Dave Clarke@Awakenings Festival 27-06-09



Area Y
21:15-22:45 Dave Clarke

title track:Afrojack & Benny Rodrigues-Dinges


great lasershow

Mauro Picotto@Awakenings Festival 27-06-09



Area Y
18:45-20:15 Mauro Picotto
title track:Len Faki-Bx3

mauro picotto,parte 2

Ben Sims & Surgeon@Awakenings Festival 27-06-09



Area X
21:00-22:45 Ben Sims & Surgeon(Frequency 7)
title track:Dhs-House of god(rmx)