venerdì 12 maggio 2017

Vale il viaggio: Bayon (Angkor Thom, Cambogia)

In questa rubrica pongo l’attenzione su luoghi specifici, che ho visitato (laghi, ville, palazzi, musei, montagne, penisole, aree archeologiche, piazze  ecc.) :  di questi posti sono rimasto entusiasta ed ho pensato che era proprio valsa la pena intraprendere il viaggio fatto per scoprirli.

Proprio nel cuore di Angkor Thom si erge il Bayon, un tempio unico nel suo genere, caratterizzato da 54 torri decorate da 216 giganteschi volti, dal sorriso enigmatico, somiglianti al re Jayavarman VII, che guardano il visitatore da ogni angolo, trasmettendo una sensazione di potere e controllo.
Il Bayon fu costruito nel XII secolo dal re Jayavarman VII e si struttura su tre livelli: il muro esterno del primo livello, a pianta quadrata, è decorato da 1,2 km di straordinari bassorilievi a cui ho dedicato questo post, mentre il terzo livello è a pianta circolare e qui si trovano le torri e i volti.









Sulla Cambogia vedi anche:








Nessun commento: